Calciomercato dell’Inter. Le ultime sull’intrigo Yaya Touré

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

inter yaya tourè
Il calciomercato dell’Inter prepara i fuochi d’artificio, si prevede una sessione pirotecnica, viste le potenzialità economiche del prossimo proprietario della squadra nerazzurra. Lo stesso Mancini, ci sarà poi da capire se l’allenatore della stagione 2016-2017 sarà davvero lui, ha detto di aspettarsi almeno tre o quattro colpi di livello molto alto.
Ultimamente i nomi caldi del calciomercato dell’Inter sono diversi, tra questi il velocissimo Alex Texeira e il fantasista ex Roma, ora in forza agli Spurs, Erik Lamela. I problemi veri però sono altri, il nodo cruciale è il centrocampo, l’Inter ha bisogno di fosforo, di inventiva, di un regista che possa innescare la forza d’urto della squadra di Mancini. Le potenzialità sono davvero tante, ma quest’anno sono state innumerevoli le difficoltà ad avere anche solo un’idea di gioco.
Per questo, il calciomercato dell’Inter potrebbe infiammarsi con l’arrivo dell’esperto Yaya Touré. Ovviamente non un calciatore di primo pelo, ma il prospetto ideale per dare alla squadra nuova verve e nuovi spunti offensivi.
Dalle ultime indiscrezioni riprese dal quotidiano  sportivo Il Corriere dello Sport, il centrocampista ivoriano starebbe aspettando un segnale da parte del club nerazzurro in caso di addio al Manchester City, ipotesi sempre più probabile.
C’è da dire che nelle scorse settimane il neo tecnico Pep Guardiola avrebbe provato a contattare telefonicamente il giocatore per appianare le divergenze risalenti al periodo di Barcellona e convincerlo a restare. La risposta di  Touré non è stata certo delle migliori, il tecnico spagnolo ha ricevuto un netto rifiuto. Le ultime voci accostate al calciomercato dell’Inter, riferite da alcune persone dello staff di Mancini in contatto con l’atleta africano, raccontano di un giocatore ormai pronto a fare le valigie in direzione Milano.
Tant’è che nella giornata di ieri si erano diffuse alcune indiscrezioni in merito a possibili visite mediche svolte da Yaya Touré a Milano nella giornata di mercoledì, spifferi di mercato che la società ha smentito in maniera secca e decisa.
Nel frattempo i dirigenti nerazzurri avrebbero già studiato due formule d’acquisto: tesseramento a ingaggio dimezzato nel caso in cui il City lo liberasse praticamente a ‘costo zero’ oppure acquisto in sinergia con il Jiangsu che lo metterebbe sotto contratto per 3-4 anni e lo presterebbe all’Inter per un biennio.
Il calciomercato dell’Inter sta per cominciare, il primo colpo sarà  Touré?

Leggi anche:  Lazio-Kostic, è quasi fatta. E Inzaghi sogna Lazzari
  •   
  •  
  •  
  •