Calciomercato Juventus: con l’arrivo di Pjanic pronte due cessioni a centrocampo

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Calciomercato Juventus: l’acquisto del bosniaco comporterà qualche partenza nel reparto di metà campo.

pjanic - juventusIl calciomercato della Juventus ha subito una forte accelerata nell’ultima settimana. L’intenzione della società bianconera, infatti, è quella di mettere a disposizione del tecnico Massimiliano Allegri un organico già ben definito in vista dell’inizio del ritiro. Il primo acquisto estivo sarà quasi certamente Miralem Pjanic, il quale lascerà la Roma dopo cinque stagioni: la trattativa è ad un passo dalla chiusura, con la Juve pronta a pagare circa 32 milioni di euro ai giallorossi, mentre il bosniaco dovrebbe firmare un contratto quinquennale a circa 4,5 milioni di euro a stagione più bonus. L’affare sotto molti aspetti ha del clamoroso, soprattutto visti i due club coinvolti: Pjanic è uno de migliori centrocampisti del panorama europeo e, vista la grande duttilità, potrà avere un ruolo molto importante nelle idee tattiche di Allegri, il quale potrà schierarlo da regista davanti alla difesa e mezz’ala nel 3-5-2, ma anche come trequartista nel rombo. Con l’arrivo del bosniaco, quindi, sembra tramontare quello di Andrè Gomes, il quale continua ad essere corteggiato anche dal Manchester United di Josè Mourinho; discorso differente per Kovacic, ma solamente se il Real sarebbe disposto a darlo in prestito.

Calciomercato Juventus: pronte due cessioni a metà campo

L’acquisto di Pjanic obbliga la compagine bianconera a dover effettuare anche alcune operazioni in uscita, anche a causa del nuovo regolamento per le rose di Serie A. Il primo a partire potrebbe essere Roberto Pereyra, giocatore apprezzato da Allegri, ma spesso relegato in panchina per scelta tecnica: l’argentino, 26 anni il prossimo gennaio, è seguito dallo Zenit San Pietroburgo, ma anche da alcuni club della Premier League, in particolare il Watford del neo allenatore Walter Mazzarri, pronto a mettere sul piatto quasi 13 milioni di euro. Dopo cinque stagioni abbellite da altrettanti scudetti, inoltre, potrebbe cambiare maglia anche Simone Padoin, uno degli idoli della tifoseria bianconera. Il giocatore, infatti, interessa molto al neo promosso Cagliari di Rastelli, il quale cerca anche rinforzi d’esperienza per poter affrontare al meglio il ritorno nella massima serie calcistica; in questo caso, Padoin verrebbe liberato gratuitamente.

Calciomercato Juventus: la situazione Pogba

Il desiderio principale della maggior parte dei tifosi juventini è certamente quello di non veder partire Paul Pogba, probabilmente il vero fuoriclasse della rosa. Negli ultimi giorni, come riportato dalla Spagna, si è parlato nuovamente di un forte interesse del Real Madrid, pronto a mettere sul piatto la bellezza di 120 milioni di euro pur di assicurarsi le prestazioni del centrocampista francese classe 1993. La Juve, però, ha sempre manifestato la volontà di trattenere il “Polpo” e anche quest’ultimo si trova bene in Italia, ma la sensazione è che saranno tanti i club che busseranno alla porta di Marotta per cercare di chiudere l’affare; in passato si è fatto avanti il Barcellona e non è escluso che i catalani possano fare un altro tentativo nei prossimi mesi. Non bisogna dimenticare, poi, le due squadre di Manchester, soprattutto il City di Pep Guardiola, il quale già in passato ha esaltato le gesta del giocatore.

  •   
  •  
  •  
  •