Calciomercato Juventus: la situazione di Pogba e Morata

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Calciomercato Juventus: Morata verso l’addio

calciomercato juventus pogba morata
Calciomercato Juventus.
Dopo aver ufficializzato l’acquisto di Pjanic dalla Roma, la Juventus è tornata ad occuparsi delle due principali questioni interne: Alvaro Morata e Paul Pogba.
In questo momento entrambi i giocatori sono impegnati nell’Europeo, e non c’è la possibilità di sapere, con certezza, le loro intenzioni.
Ma la società ha le idee chiare: non ha la necessità di vendere e vorrebbe trattenere entrambi i due top player.
Max Allegri, infatti, ha affermato che l’acquisto del trequartista non è stato effettuato per sostituire il fenomeno francese, ma per migliorare il tasso tecnico della propria squadra, indebolendo una diretta avversaria: “Rafforzarsi indebolendo una rivale diretta come la Roma è stata una grande strategia. Non mi frega molto di ammazzare il torneo: mi basta avere un punto in più di chi insegue. Pjanic è un giocatore straordinario, l’ho sentito molto motivato e contento della sua scelta. Lui può fare tutto: regista, mezzala e trequartista. E ci dà una soluzione in più sui calci piazzati.”
Poi il tecnico ha aggiunto: “Non temo di perdere Paul anche se nessuno può ancora dire cosa succederà. L’idea è di rinforzarci tenendo Pogba, che con me non si è mai presentato in ciabatte (riferendosi all’episodio capitato ieri con la nazionale francese).”
Il Real Madrid, che era fortemente interessato al francese, sembra aver virato le proprie attenzioni su altri obiettivi, vista la poca disponibilità della Juventus a trattare il prezzo della cessione.
Discorso diverso per Morata.
La società torinese continua a cercare una soluzione per trattenere lo spagnolo, ma il giocatore sembra essere titubante riguardo la sua permanenza in bianconero.
Infatti la squadra torinese gli aveva proposto un rinnovo del contratto fino al 2021 per convincerlo a restare a Torino, con un ingaggio da 5 milioni di euro l’anno.
Ma il giocatore ha chiesto una cifra ritenuta eccessiva dalla società, 7.5 milioni di euro l’anno più bonus.
L’agente dello spagnolo, dopo il rifiuto della Juventus di offrirgli quella cifra, è volato in Inghilterra per sentire le varie proposte dei club inglesi interessati.
L’Arsenal, il Manchester City e il Manchester United sono disposte a fare follie per l’attaccante, e sarebbero disposti a soddisfare le richieste del giocatore.
Wenger, su tutti, è quello più interessato all’acquisto e ha già contattato la dirigenza madridista per trovare l’accordo per il valore del cartellino.

Leggi anche:  Haaland-Juventus, il padre del norvegese: "Ecco perché mio figlio rifiutò i bianconeri"
  •   
  •  
  •  
  •