Calciomercato Juventus, Lukaku apre alla Signora: “Io in bianconero? Chiedete a Raiola”. Intanto si segue Batshuayi

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

Mercato Juve, Lukaku strizza l’occhio ai bianconeri ma l’Everton vuole 60 milioni
calciomercato juventus

Il Calciomercato Juventus è in continua fibrillazione e l’Europeo francese diventa la giusta occasione per ammirare i gioielli che la manifestazione continentale espone in vetrina. In questi ultimi giorni i dirigenti di Corso Galileo Ferraris hanno messo gli occhi addosso a due giovani talenti affrontati di recente dagli azzurri. Primo su tutti Romelu Lukaku: nella prima partita contro la nostra nazionale aveva “toppato”, fallendo anche una clamorosa occasione in contropiede per regalare il pareggio al suo Belgio, ma nella seconda uscita ha fatto vedere in Eurovisione quello di cui è capace. Contro l’Irlanda infatti il centravanti della nazionale belga è stato autore di una doppietta nel 3-0 che ha proiettato i “diavoli rossi” verso la qualificazione agli ottavi. Niente di nuovo o sorprendente fino a qui, c’è però quella frase a fine gara che ha scatenato le fantasie degli uomini mercato ed avrà fatto di certo piacere anche ai tifosi della Juventus. Un giornalista belga ha porto infatti a Lukaku una domanda sul suo futuro e sulla possibilità di vestire nella prossima stagione la maglia Juve, al quale il giocatore ha risposto sorridendo: Io in bianconero? Chiedete a Mino Raiola. Una frase che non lascia intendere nulla di particolarmente concreto al momento, ma che di fatto fa trasparire che la destinazione torinese non gli dispiacerebbe affatto e che i contatti tra Marotta ed il procuratore italo-svizzero (agente anche di Paul Pogba, al centro del mercato Juve) sono sempre “caldi”.

Lukaku Juventus, trattativa possibile?

Che alla Juventus piaccia il ragazzo, nato ad Anversa nel 1993, di origini congolesi, è noto da tempo. L’attaccante dell’Everton era seguito infatti già da quando, giovanissimo, era di proprietà del Chelsea e Marotta pensava a lui per compiere il salto di qualità. La sua valutazione è stata sempre molto alta, poichè il belga è sempre stato ritenuto uno degli attaccanti potenzialmente più forti in circolazione, date le sue doti tecniche e fisiche (192 centimetri per 100 chilogrammi) e la sua giovane età. In realtà l’immenso talento non è mai esploso del tutto, anche se nelle ultime due stagioni a Liverpool ha incrementato notevolmente le sue prestazioni e il numero delle reti. Costo attuale? Beh in Premier League non fanno sconti e il prezzo è molto elevato: siamo intorno ai 50-60 milioni di euro e le sue performance ad Euro 2016 non potranno che aumentare la sua quotazione sul mercato.

Calciomercato Juventus: Morata la chiave per sbloccare le altre trattative, Batshuayi per il futuro

Come sopra anticipato, la trattativa Lukaku Juventus non sarà facile, sia per l’onerosità e la complessità dell’operazione, sia perché sulle tracce del centravanti ci sono alcune big europee. Tutto o molto del Calciomercato Juventus comunue gira intorno al futuro di Alvaro Morata: se il Real (come sembra) lo richiamerà all’ovile, Conte è pronto a fare follie per portarlo al Chelsea. A quel punto i bianconeri si ritroverebbero con 30 milioni cash ed un posto “scoperto” per un top player in attacco. Se invece (ipotesi meno probabile) a Torino riusciranno a convincere  Florentino Perez a lasciare in bianconero lo spagnolo, allora i “Blues” di Londra si riporterebbero all’attacco del ragazzo cresciuto proprio nelle proprie fila, nella speranza che diventi finalmente il nuovo Drogba. Ma la Juventus sta seguendo anche un altro giocatore della selezione di Wilmots: si tratta di Michy Batshuayi, giovane attaccante del Marsiglia che non ha però ancora esordito in questi europei. Nemmeno la richiesta del club francese sembra essere molto “soft”: si parla infatti di una base di 25 milioni.

  •   
  •  
  •  
  •