Calciomercato Milan: Montella ad un passo, Giampaolo verso la Sampdoria

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

calciomercato milan montellaCalciomercato Milan: sliding doors in casa rossonera per la panchina della prossima stagione, per Vincenzo Montella rossonero è questione di giorni, forse di ore. L’ex allenatore di Roma,Catania e Fiorentina è nei radar rossoneri da almeno un paio di stagioni, questo potrebbe essere il momento giusto per il matrimonio tra le parti. Montella ha una clausola rescissoria che lo libera dalla Sampdoria di 1.2 milioni di euro, che sarebbe disposto a pagare di tasca sua pur di sedersi sulla panchina rossonera. Per il calciomercato Milan ci sarebbe già stato un incontro tra lo stesso Montella, Adriano Galliani e Nicholas Gancikoff, possibile nuovo amministratore delegato con l’arrivo dei cinesi. Silvio Berlusconi , dalla sua stanza di ospedale del San Raffaele, avrebbe deciso di virare su Montella, dopo le incertezze su Giampaolo e l’uscita di scena di Brocchi. Montella piace al presidente rossonero, per il suo modo di far giocare le squadre e il suo stile fuori dal campo, sempre elegante e composto. Durante l’incontro con Galliani e Gancikoff, si sarebbe parlato di tattica, ma anche di calciomercato Milan, con i nomi dei giocatori graditi a Montella. Le prossime ore saranno decisive per il passaggio di Montella al Milan, la Sampdoria avrebbe già contattato Giampaolo e Pioli, per sondare la loro disponibilità per la panchina blucerchiata. I rapporti tra Montella e la Sampdoria sono stati piuttosto tesi negli ultimi mesi, con l’allenatore che avrebbe fatto delle richieste non esaudite dalla dirigenza doriana, il divorzio sembra davvero vicino.

Leggi anche:  Serie A, Napoli-Milan: tamponi negativi per gli azzurri

Calciomercato Milan: con Montella potrebbe arrivare anche Pradè

L’approdo di Montella a Milanello potrebbe spianare la strada all’arrivo di un altro ex viola in rossonero, quel Daniele Pradè che proprio in coppia con l’Aeroplanino ha vissuto grandi stagioni a Firenze. E’ chiaro che con il possibili arrivo dei cinesi il calciomercato Milan ha bisogno di un direttore sportivo navigato, Pradè, dopo le esperienze con Roma e Fiorentina, avrebbe il profilo ideale per il rilancio del vecchio Diavolo rossonero. Montella è il nome che metterebbe d’accordo tutti per la panchina, il gioco da lui proposto ha però bisogno di rinforzi, soprattutto in mezzo al campo, punto di forza delle squadre dell’ex bomber di Empoli, Genoa, Samp e Roma. Il calciomercato Milan vive momenti di attesa, i tifosi rossoneri, a 10 giorni dall’inizio del ritiro, aspettano un segnale chiaro, Vincenzo Montella, sarà lui l’uomo del nuovo Milan cino-berlusconiano?

  •   
  •  
  •  
  •