Calciomercato Milan: un attaccante è vicino all’addio

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Calciomercato Milan: Menez tratta con il Monaco

Calciomercato MilanCalciomercato Milan.
Menez, dopo l’arrivo del Bomber Lapadula dal Pescara, ha le valigie in mano.
L’attaccante rossonero, dopo l’ottima prima stagione disputata al Milan con Inzaghi in panchina, l’anno scorso ha avuto un’annata molto negativa, tra lunghi infortuni e prestazioni poco esaltanti.
La società milanista vuole liberarsi del pesante ingaggio del giocatore (3.5 milioni di euro a stagione più bonus) e fare una plusvalenza con la sua cessione.
Infatti il francese è arrivato 2 stagioni fa a parametro zero dal Paris Saint Germain, e il suo attuale valore di mercato si aggira intorno ai 10 milioni di euro.
Sul velocista ci sono le attenzioni di un club in cui ha già giocato: il Monaco.
Il club, che milita in Ligue 1, sta trattando ormai da giorni con il calciatore rossonero, anche se non ha ancora trovato l’accordo sul piano economico.
Menez chiede 3.5 milioni di euro fino al 2020, il Monaco gliene offre 2,  più bonus legati a presenze e gol realizzati fino al 2018, con opzione al 2019, al raggiungimento delle 20 presenze stagionali nell’ultimo anno di contratto.
La società francese ha offerto al Milan 7 milioni di euro cash.
La proposta si avvicina alla cifra richiesta dalla società rossonera, e la squadra italiana potrebbe accettare l’offerta del Monaco.
Infatti per Jeremy Menez non ci sono attualmente altre proposte di mercato, se non quelle dalla Cina che non sembrano essere gradite al numero 7 del Milan.
Per la punta rappresenterebbe il ritorno in una delle sue ex squadre, e i suoi ex tifosi lo accoglierebbero a braccia aperte.
In più, in caso di permanenza a Milano il giocatore andrebbe incontro ad una stagione da riserva, visto che nelle gerarchie risulterebbe ultimo sia per Brocchi, in caso di permanenza nella panchina rossonera, sia in caso di arrivo di Giampaolo.
Con i soldi ricavati dall’eventuale cessione, Adriano Galliani potrebbe piazzare il colpo in difesa, andando ad acquistare il compagno di reparto ideale per il giovane Alessio Romagnoli.
Infatti, con gli addii di Alex e Mexes, il giovane difensore italiano non ha giocatori di esperienza che possano aiutarlo nel processo di crescita.
La rosa rossonera attualmente può contare solo su: Zapata, Rodrigo Ely (che verrà ceduto in prestito, probabilmente al Pescara) e Paletta.
Savic è il profilo ritenuto perfetto dal Milan per Romagnoli, e i soldi ricavati dalla cessione di Menez darebbero il via alle trattative con l’Atletico Madrid.

Leggi anche:  Fiorentina, all-in su Piatek per gennaio
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: