Colpo Juventus, è “Giotto” Pjanic l’erede di Pirlo! La prossima settimana l’affare sarà ufficiale

Pubblicato il autore: Michele Digiugno Segui

Pjanic 1Grande colpo della Juventus che con un vero e proprio blitz è riuscita a portare in bianconero uno dei più forti centrocampisti a livello mondiale. Stiamo parlardo di Miralem Pjanic che nelle prossime ore diventerà ufficialmente un giocatore bianconero. Il bosniaco, classe 1990, soprannominato “Giotto” per la classe sopraffina e le sue indiscusse qualità tecniche, è un centrocampista completo dotato di una buona velocità, un ottimo controllo di palla, un ottimo tiro, in particolare dalla distanza, di un’eccellente visione di gioco grazie alla quale fornisce numerosi assist ai compagni e grande abilità nel dribbling, in particolare nello stretto, che gli permette di esibirsi in incredibili serpentine. Può ricoprire sia il ruolo di intermedio di centrocampo che quello di trequartista. Con la maglia della Roma in cinque anni, ha realizzato 30 gol ed effettuato ben 44 assist vincenti. Numeri da capogiro che hanno indotto il duo formato da Marotta e Paratici, a pagare la clausola rescissoria che i capitolini hanno fissato a 38 milioni di euro. Il giocatore, firmerà un contratto quinquennale. A meno di improbabili colpi di scena, non resta che aspettare.  Il trainer bianconero, Massimiliano Allegri, in passato, si era espresso così su talento bosniaco: “Miralem è uno dei giocatori più bravi che ci sono in Europa”. L’allenatore livornese, dopo l’arrivo di Dani Alves non vede l’ora di averlo in “rosa” per poterlo vedere all’opera insieme a Pogba e Khedira con il convalescente Marchisio che potrà recuperare con calma, in un centrocampo supergalattico. Le anticipazioni di questi giorni trovano oggi ulteriori conferme nelle parole dell’agente del centrocampista bosniaco: “La Juventus è intenzionata ad attivare la clausola rescissoria, perciò ci aspettiamo di finalizzare il trasfermento – ha detto Adis Junuzovic, procuratore dell’ex Lione, ai microfoni dell’emittente slava ‘N1’ – C’erano molti club interessati a Miralem, dal Paris Saint-Germain, al Chelsea passando per il Barcellona, ma la Juve è stata la più veloce e la più concreta”. Un affare che non è stato affatto gradito dai tifosi giallorossi, i quali hanno sfogato la loro rabbia nei confronti dello stesso Pjanic sui social network: “E’ chiaro che i supporter romanisti non sono contenti perchè la società sta lasciando andare via uno dei suoi migliori giocatori, ma nel calcio succede. E’ stata, come detto, attivata la clausola di rescissione. Non è bello certo che un giocatore vada agli avversari principali nella lotta per lo Scudetto…”. Ora si attende soltanto l’ufficialità di quello che si candida ad essere uno dei colpi più sorprendenti della sessione estiva di calciomercato che ufficialmente deve ancora iniziare: “Per quanto riguarda i tempi, la firma del contratto di Pjanic e l’ufficialità dell’affare dovrebbe avvenire entro la fine della prossima settimana” conclude Junuzovic. Per dare l’assalto alla prossima Champions League è necessario che i bianconeri tengano i loro campioni oltre ad acquistarne degli altri. In uscita ci sono gregari come Caceres, Lichtsteiner, Lemina, Cuadrado, Pereyra, Asamoah, Padoin e Zaza, quest’ultimo andrebbe via solo di fronte ad una clamorosa offerta. In entrata, si parla tanto di Benatia, Darmian, Kovacic, Mkhitaryan, Berardi e Pellè. Questa, la probabile formazione della Juventus, per la stagione 2016-2017: Buffon, Barzagli (Benatia), Bonucci, Chiellini, Dani Alves (Darmian), Pogba, Khedira (Marchisio), Pjanic, Alex Sandro (Evrà), Mandzukic (Morata), Dybala. Sarebbe, senz’altro una Juve formato Champions che si tiene i campioni e ne prende di altri, per tornare sulla vetta d’Europa e del Mondo.

  •   
  •  
  •  
  •