Il Napoli preme per Herrera; tentazione Barça per Insigne

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

herrera

Il calciomercato, sappiamo in Italia, è considerato importante come una festa religiosa. Un nome, di un calciatore importante può infiammare una città, con festeggiamenti, accoglienze agli aeroporti, e speranze di vittorie future. Tra Europeo in Francia, e Coppa America negli Stati Uniti, è difficile che un calciatore sbarchi a Napoli entro fine mese, oppure che si arrivi ad un accordo sicuro e certo. I nomi che girano sono sempre gli stessi: Herrera, Lapadula, Immobile, Vecino ed ultim’ora improvvisata il talento brasiliano Leandro, cercato anche dal Real Madrid. Ma niente ancora è stato messo in cassaforte. Herrera, ottimo centrocampista messicano, ha già un accordo col Napoli, ma il Porto ed il Pachuca, società messicana che detiene il 30% del suo cartellino, tirano un po’ la corda. Voci, ieri davano Herrera già al Liverpool, ma niente è confermato. Per quanto riguarda il bomber del Pescara, Lapadula, si sa che l’attaccante gradirebbe Napoli come piazza. C’è anche la Juventus sulle sue tracce, ma sappiamo che i bianconeri, l’userebbero come pedina di scambio, per qualche colpo in entrata. E Lapadula, non gradisce essere usato. Vecino, invece centrocampista della Fiorentina, da sempre gradito al Napoli ed a Sarri, non vuol saper di arrivare a Castel Volturno, e di giocare la Champions. Se ne pentirà? Chissà. Fatto sta, che De Laurentiis e Giuntoli, promisero di rafforzare il Napoli. Ma sappiamo, che molti calciatori, che il Napoli perse per pochi milioni di euro, andando in altri club, diventarono protagonisti, vedi l’esempio di Borja Valero e Vidal. Ma è ancora presto, e sicuramente, qualcosa si sta muovendo. Intanto, gira voce, che il Barcellona, avrebbe offerto circa 6 milioni di euro a Lorenzo Insigne, che ancora deve rinnovare con gli azzurri. Cosa farà? Accetterà, oppure vorrà essere il leader del Napoli del futuro?

 

  •   
  •  
  •  
  •