Inter Berardi ore decisive: Marotta non ci sta

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

inter berardiPotrebbe essere il colpo dell’estate quello che porterebbe Domenico Berardi all’Inter, ma Marotta non vuole arrendersi al connubio Inter Berardi, e tenta il tutto per tutto per strappare l’attaccante alla concorrenza. Queste ore potrebbero essere decisive per il calabrese che è al centro di un vero e proprio nodo gordiano di mercato in quanto Mancini ha individuato il calciatore come spalla ideale per Icardi, garantendogli un posto da titolare nella sua squadra, ma il Sassuolo frena, perché sa benissimo che in Europa League deve poter contare sugli uomini migliori e non è quindi nelle condizioni ideali per poter vendere il giocatore più rappresentativo che ha.

Inter Berardi, parla Marotta: “Non credo che vada all’Inter”

Divampano le polemiche tra i due club, con un Marotta indiavolato che non vuole assolutamente che una diretta concorrente per il titolo possa soffiargli da sotto il naso uno dei suoi pupilli:

“Berardi ha rifiutato la Juve? No, è rimasto al Sassuolo dopo una valutazione comune. Con il club emiliano c’è un rapporto di grande amicizia, per cui il giocatore è sempre nella nostra orbita, sebbene non ci siano accordi scritti bensì una promessa verbale. Non credo che vada all’Inter, io ho parlato con Squinzi e Carnevali che sono due persone serie: direi che la sua crescita può avvenire meglio dov’è ora”. (Intervista riportata dal sito gazzetta.it).

Non manca la risposta dell’agente del calciatore Simone Seghedoni, che spiega come sia la volontà del giocatore e del Sassuolo a fare la differenza, e non alla Juventus:

“Marotta non lo vede all’Inter? In questo momento le parole più importanti devono uscire dal Sassuolo. Abbiamo ricevuto una proposta dall’Inter, che è determinata a prendere il giocatore e ha formulato un’offerta importantissima sia per il club che per lui. Ora aspettiamo che Domenico torni dalle vacanze per valutarla insieme”. (Intervista riportata da Radio Sportiva).

Inter Berardi, le parole dell’a.d. Giovanni Carnevali:  “I bianconeri non vantano alcuna opzione su di lui”

L’a.d. del Sassuolo Giovanni Carnevali ci tiene a precisare come la Juventus non ha nessun diritto e nessuna opzione sul calciatore, anche se vi sono ottimi rapporti tra i due club, ribadendo però che Berardi vorrebbe giocare il prossimo anno l’Europa League con la maglia del Sassuolo:

“Con Domenico abbiamo preso una decisione importante 20 giorni fa: ha scelto di giocare con noi anche la prossima stagione. Ecco perché lo riteniamo incedibile. Tengo a precisare peraltro che il rapporto consolidato con la Juve non c’entra niente: tant’è vero che i bianconeri non vantano alcuna opzione su di lui. Berardi è un nostro patrimonio: abbiamo rinunciato a 25 milioni per contare sul suo apporto in questa stagione. Non cambiano i programmi in corsa. E comunque l’Inter non ha presentato un’offerta scritta”. (intervista riportata da gazzetta.it).

Inter Berardi: offerti 2,5 milioni per 5 anni

Il d.s Ausilio ha proposto all’agente del giocatore un contratto quinquennale a 2,5 milioni netti a stagione, che se accettati porteranno a un’offerta di 25 milioni per il Sassuolo, soldi che arriverebbero dalla cessione di Juan Jesus al Watford di Mazzarri, e di uno tra Murillo (che sarebbe sostituito da Acerbi che arriverebbe in nerazzurro grazie a uno scambio con Ranocchia), e Brozovic.

  •   
  •  
  •  
  •