Intrigo Lapadula: è lotta a tre. Ecco lo scenario! Un altro anno a Pescara?

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

Lapadula alla Juventus?

Sarà che il nostro calcio è davvero povero di talenti, sarà che basta poco per elevarsi sopra alla mediocrità generale, sarà che il caso Verratti ha insegnato, forse, qualcosa ai nostri club, insomma sarà per questi e per altri motivi, ma Gianluca Lapadula, stellina del neopromosso Pescara, fa gola a tanti club della massima serie.
Lapadula è un classe 1990, quindi non proprio di primissimo pelo, nato a Torino da padre pugliese e mamma peruviana. Naviga tra le serie minori facendo fatica ad emergere, ad Ivrea, con l’Atletico Roma, a Ravenna, a San Marino, poi qualche fugace apparizione con le maglie di Cesena e Frosinone, ma poca roba. L’esplosione avviene a Pescara con quaranta presenze e ventisette reti: numeri che valgono la promozione in Serie A.
E ora che cosa succede? Adriano Galliani è sceso sul ring e ha provato a sondare il terreno, anche se difficilmente questo ragazzotto di origini peruviane sposerà il Diavolo. Attualmente la situazione è abbastanza definita.
In pole ci sono il Napoli e il Sassuolo. Il presidente azzurro De Laurentiis crede molto nella punta pescarese: ha già un accordo di massima (e una promessa) per l’acquisto del cartellino sulla base di un’operazione da 9 milioni più 2 di bonus. Inoltre c’è l’intesa anche tra il Napoli e gli agenti dell’attaccante per un contratto quadriennale: insomma si aspetta solo il sì definitivo.
Prima però bisognerà battere anche la concorrenza del Sassuolo, che sogna una coppia Berardi-Lapadula per fare bene in Europa League. Gli emiliani sono scesi in campo in questa querelle forti dell’alleanza con la Juventus:  quindi se arriverà in Emilia, Lapadula lo farà con la benedizione dei bianconeri.
Il ragazzo potrebbe rientrare anche nell‘affare Berardi. Tra due anni Mimmo vestirà il bianconero, chissà che Lapadula non possa diventare una contropartita tecnica da scambiare con il numero 25. Potrebbe essere un affare vantaggioso per entrambi: la Juve avrebbe Berardi senza esborsi economici e il Sassuolo troverebbe un discreto sostituto.
E se Lapadula alla fine restasse a Pescara per un altro anno? Ipotesi che non dobbiamo scartare, il Napoli sarebbe favorevole ad acquistare l’attaccante per poi prestarlo ancora per un anno ai biancoblu. La strategia vincente per convincere tutti?

  •   
  •  
  •  
  •