Lapadula Napoli, l’agente: “Ci saranno novità. Possibile coppia con Higuain? Chiedetelo a Sarri”

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

gianluca-lapadula

Lapadula Napoli, l’agente a Radio Crc: “Ci saranno novità, Sarri sa se farlo giocare con Higuain

Gianluca Lapadula, oltre ad essere stato il bomber assoluto dell’ultimo campionato di Serie B e autentico trascinatore del Pescara, promosso insieme a Cagliari e Crotone, è anche uno degli uomini più caldi per quanto riguarda il calciomercato del Napoli.
I dirigenti azzurri, data ormai per certa la permanenza di Higuain, stanno cercando infatti un’alternativa adeguata per sostituirlo soprattutto alla luce della probabile partenza di Gabbiadini: il nome di Lapadula è ormai da tempo sui taccuini degli osservatori del Napoli e la trattativa sta avanzando non senza qualche problema.
A cercare di chiarire la situazione del suo assistito ci ha pensato l’agente, Gianluca Libertazzi, ai microfoni di Radio Crc: “Lapadula adesso è ancora a Pescara, poi farà ritorno a Torino. Ha vissuto una stagione davvero importante, nell’ultimo mese tutti mi parlavano del mercato e io rispondevo dicendo che Gianluca era concentrato solo sul campo e non sul calciomercato.

Lapadula potrebbe formare con Higuain una coppia d’attacco di tutto rispetto, a patto che Sarri decida di snaturare il suo sistema di gioco che attualmente prevede l’utilizzo di una sola punta: “Nessuno sa quanti minuti giocherebbe Lapadula a Napoli con Higuain, questo bisognerebbe chiederlo a Sarri, ognuna ha i propri ruoli e lui è il mister“.

Negli ultimi giorni si è parlato anche di alcune difficoltà che si sono presentate e che avrebbero rallentato il trasferimento a Napoli: “Non abbiamo ancora fatto discorsi di questo tipo, in questi giorni abbiamo festeggiato molto, poi penseremo a sederci per parlare di mercato. Leggo tantissime cose, ma solo noi sappiamo come stanno realmente le cose. Il giocatore non ha mai accettato nè rifiutato nessuna piazza, non ne abbiamo ancora parlato”.

La probabile destinazione è però gradita al ragazzo, il che non è un mistero: “Napoli è una grandissima piazza con grandissimi calciatori. Gianluca viene dalla Serie B e quindi dovrà valutare tanti aspetti, non solo l’importanza della squadra. Non è giusto fissare una scadenza, quando le cose ci saranno più chiare allora ci saranno novità, il che potrebbe essere tra qualche giorno, tra una settimana o tra un mese”.

  •   
  •  
  •  
  •