Ibrahimovic e l’intrigo di mercato: potrebbe cambiare la destinazione dello svedese

Pubblicato il autore: luca giannuzzi Segui

Ibrahimovic tra germanie e inghiterra
Mercato, continua il giallo intorno ad Ibrahimovic: dopo essersi svincolato dal Psg e aver raggiunto un accordo di massima con il Manchester United, lo svedese ha ricevuto un’importante offerta dal Bayern Monaco.

E’ il mistero che accompagna appassionati e addetti ai lavori ormai da settimane: sembra quasi impossibile capire quale sarà il futuro di Zlatan Ibrahimovic, dopo l’addio al Paris Saint Germain. Tra voci di corridoio e smentite, Ibra sembrava ormai ad un passo dall’approdo al Manchester United, squadra in cui l’ex Inter ritroverebbe il suo allenatore durante gli anni nerazzurri Josè Mourinho. Proprio le continue telefonate tra l’ariete svedese e il tecnico portoghese avevano lanciato le prime avvisaglie di un accordo imminente tra Zlatan e i Red Devils, che darebbero la possibilità ad Ibra di giocare (e magari vincere) in un campionato nuovo e straordinario come la Premier League.
Ma si sa, quando mancano le firme nero su bianco, l’incertezza regna sovrana. E così, secondo indiscrezioni lanciate dal quotidiano tedesco “Bild”, Carlo Ancelotti, futuro allenatore del Bayern Monaco, avrebbe offerto ad Ibrahimovic un posto nell’undici dei campioni bavaresi, con l’ex Milan e Barcellona che ha aperto ad un possibile arrivo in Germania.
Si tratta di tradimento nei confronti di Mou? Forse no, probabilmente il fattore “Champions League”, effettivamente l’unico trofeo che manca nella personale bacheca di Ibrahimovic, potrebbe indurre il giocatore ad optare per la Bundesliga, in quanto il Manchester United disputerà la prossima Europa League. Intanto solo dopo Euro 2016 sarà dato sapere il futuro del campione scandinavo, il quale, se dovesse accettare davvero la corte di Ancelotti, innescherebbe un altro giro di punte, con il polacco Robert Lewandowski coinvolto in prima persona.

  •   
  •  
  •  
  •