Napoli, De Laurentiis a ruota libera: da De Magistris al nuovo San Paolo passando per il mercato

Pubblicato il autore: Domenico Margiotta Segui

De-Laurentiis


Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis a ruota libera, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli e come fiume in piena ha toccato vari punti nevralgici del futuro della società partenopea. Il primo pensiero va a De Magistris: “Sono contento abbia vinto De Magistris, glielo avevo predetto. Lui si è impegnato per avere un mutuo dal credito sportivo di 25 milioni, ma il Comune non potrà iniziare i lavori prima di novembre. Se De Magistris vorrà essere al mio fianco, io posso anticipare i soldi per agire dal primo luglio per sistemare in quaranta giorni l’impianto”. Al centro dei pensieri del Presidente ci sono i rinnovi di Koulibaly e Hamsik: “Non ho mai litigato con Koulibaly, ha contravvenuto ad impegni contrattuali e di questo si occuperanno gli avvocati. Rimarrà con noi altri tre anni, se vorrà rinnovare per altri due ci siederemo a parlarne. Noi non siamo in banca, dobbiamo anche rispettare un badget. Parlerò anche con Marek. Adesso non voglio condizionarlo per l’Europeo, anzi spero ci faccia godere come succede quando i giocatori del Napoli segnano con le loro nazionali”.

De Laurentiis a ruota libera. Una simile presa di posizione, nella chiacchierata radiofonica, riguarda il Pipita: “E’ sempre bello vederlo fare gol e gioire. Se le sue parole sono sincere, giocherà ancora per noi: sono pronto ad allungargli il contratto per una durata totale di altri cinque anni, sono talmente affezionato a lui come giocatore e uomo che vorrei rimanesse per sempre a Napoli”. Sul mercato in entrata De Laurentiis afferma: “Se sono sceso in campo in prima persona? L’ho sempre fatto, anche Tonelli è stata una scelta mia effettuata prima della conferma di Maurizio Sarri. Sono contento che le altre squadre si stiano rinforzando, sono sereno perché il Napoli è il Napoli e chi non vuole venire da noi stia pure a casa!”. Infine, una parola anche per la Nazionale e il napoletano Insigne: “Antonio Conte, dai non farti pregare. Vedrai che non te ne pentirai”. De Laurentiis a ruota libera tocca tutti gli impegni societari dei prossimi mesi: la partnership con il Comune della città per dotare Napoli di un nuovo impianto, la conferma di giocatori importanti per la squadra e difficilmente rimpiazzabili, il completamento tecnico della rosa per puntare la prossima stagione alla vittoria di un trofeo.

  •   
  •  
  •  
  •