Pescara, parla il presidente: “Lapadula ci ha stupito tutti ma ha deciso lui”. Sul mercato…

Pubblicato il autore: Simone Satragno Segui
b2528676-3973-11e6-b0fc-ad44cc42c0da_169_xl
Gianluca Lapadula al Milan è in assoluto il colpo di mercato degli ultimi giorni, soprattutto per le modalità con cui è venuto in essere. Il giocatore, considerato vicino soprattutto al Napoli di Sarri o al Genoa di Preziosi, ha stupito tutti e si è trasferito al Milan grazie all’intervento al fotofinish di Adriano Galliani, rapace come non lo si vedeva da tempo. Di Lapadula e non solo ne ha parlato Daniele Sebastiani, presidente del Pescara: “Ha chiuso inaspettatamente, ma noi come società siamo stati spettatori perché avevamo parlato e trovato con tutti l’accordo per Gianluca. È stato il giocatore a scegliere di andare a giocare al Milan. Le nostre condizioni erano chiare. C’erano tutti i grandi club italiani sul giocatore. Oltre al Milan c’erano Juventus, Napoli, Genoa, Sassuolo e Lazio. Il giocatore ha scelto quello che ha ritenuto fosse l’opzione più giusta per lui. Se può lasciare il segno? Può fare un grande campionato di Serie A. Io penso che chi vede la porta, la vede in tutte le categorie. Lapadula ha dimostrato sia in Lega Pro sia in Serie B di saper fare tanti gol e a Pescara è riuscito a migliorare il suo bottino di reti. Penso che il Milan abbia fatto un investimento e che Gianluca rientri a pieno nel programma tecnico della società. Non si investono 9 milioni di euro per poi non far giocare un ragazzo che ha tanta voglia di giocare e di mettersi in mostra. Secondo me giocherà molto. José Mauri? Non credo che nella strategia del Milan ci sia la volontà di privarsi di José Mauri, anche se bisognerà vedere chi sarà il prossimo allenatore dei rossoneri. L’acquisto di Lapadula penso che rientri nel discorso di portare in rossonero dei giovani forti. Verdi? È un giocatore che a me piace molto e l’operazione Lapadula potrebbe aprire la strada ad altri affari, con alcuni giovani talenti che potrebbero venire a giocare da noi. Questo discorso lo stiamo facendo anche con il Napoli. Che formula? Credo sia prematuro, per ora, parlare di formule di trasferimento. Le posso confermare che il giocatore ci interessa, ma non c’è ancora una trattativa ufficiale”.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Lazio Yazici, il turco del Lille che fece tripletta al Milan piace molto a Tare