Roma: Van Der Wiel salta?

Pubblicato il autore: Raffaele La Russa Segui
Gregory Van Der Wiel PSG FOOTBALL Paris Saint Germain vs AS Saint Etienne Ligue 1 31 08 2014
Dopo la quasi sicura cessione di Pjanic alla Juventus, che porterà nelle casse giallorosse circa 32 milioni di euro (la clausola rescissoria del bosniaco infatti verrà “pagata” in parte dallo stesso calciatore, che rinuncerà a circa 6 milioni di euro per agevolare la trattativa con i bianconeri).
Una grave perdita per i giallorossi, che però di buono vedono una netta plusvalenza che sarà vitale per la società. Inoltre è una buona base di partenza per fare mercato.
I problemi però potrebbero non essere finiti qui: è notizia di pochi minuti fa che la trattativa per  l’olandese Van Der Wiel potrebbe saltare del tutto.
Il giocatore è attualmente svincolato, dopo che il Paris Saint Germain ha deciso di non rinnovargli il contratto in scadenza a giugno.
L’olandese inoltre è stato nella giornata di ieri nella capitale, e ha avuto modo di godersi la città e di fare un salto a Trigoria, per discutere di un eventuale suo ingaggio da parte della squadra giallorossa.
Il calciatore accetterebbe di buon grado la Roma, e anche la dirigenza vorrebbe regalare un colpo low-cost di tutto rispetto ai propri tifosi.
Van Der Wiel è un difensore ancora relativamente giovane (28 anni già compiuti) e porterebbe esperienza dall’alto della sua carriera giocata sempre ad alti livelli (Ajax, Paris Saint Germain, nonchè tante partite con la nazionale olandese).
E’ notizia recente però che il suo soggiorno nella capitale sia già concluso e che la trattativa abbia subito un brusco stop.
Questa mattina l’olandese è stato visto all’aeroporto che tornava a casa.
I motivi del flop della trattativa sono da ricercarsi sicuramente dal nodo ingaggio: Van Der Wiel ha richiesto lo stesso ingaggio percepito a Parigi, ben 4 milioni di euro netti a stagione per 4 anni.
La Roma dal canto suo ne ha offerti 2,5 come basse fissa, più una serie di bonus individuali, come un tot di presenze, e di squadra.
L’olandese evidentemente non si è ritenuto soddisfatto, dato che ha scelto di tornare subito a casa, disdicendo la camera di albergo che aveva prenotato per altri giorni, facendo le valigie e partendo già questa mattina.
Un ritorno definitivo a casa, o un modo poco carino per dire: a queste condizioni non tratto, chiamatemi se cambiate idea?
Un altro bel problema dunque per la società capitolina, che se vorrà l’olandese sarà costretta ad aumentare la sua offerta.
I tifosi della Roma intanto, viste le recenti situazioni dei propri giocatori, tremano ogni giorno di più…
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: