Vacanze romane per Van Persie: il bomber vicino alla firma!

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

van-Persie
Robin Van Persie è a un passo dal campionato italiano di Serie
A. Il bomber olandese dopo aver incantato la Premier League, numerose le reti messo a segno prima con l’Arsenal e poi con il Manchester United, e dopo l’esperienza in terra turca, alla corte del Fenerbahce sono stati 22 i gol siglati in quasi 50 presenze, è veramente vicino all’esordio italiano.
Un amore, quello tra Van Persie e l’Italia, che era sul punto di sbocciare già tre anni fa. A quei tempi fu forte l’interessamento del Milan di Allegri, poi però non se ne fece nulla. L’attaccante olandese decise di restare in Inghilterra, troppa bassa l’offerta rossonera, scarsa la volontà del giocatore di abbassarsi l’ingaggio. I rossoneri allora decisero di virare su Mario Balotelli, ma il feeling tra la punta olandese e l’Italia cominciava a farsi sentire.
Non a caso, l’anno successivo era stata la Roma a bussare in quel di Manchester. In questo caso nulla di impegnativo, un tentativo fatto solo per sondare la situazione: non si era andati oltre a una normalissima chiacchierata. Attualmente la situazione potrebbe essere davvero diversa, qualcosa sta davvero per succedere!
La destinazione scelta, a quanto emerge dalle indiscrezioni sussurrate dal Corriere dello Sport non sarebbe però Trigoria, bensì Formello. E’ proprio così: Robin Van Persie è a un passo dalla Lazio. Sarà lui l’erede di Miro Klose?
Proprio in queste ore, la notizia continua ad essere rilanciata dai media turchi: l’ultimo sito a parlare di questa ipotetica trattativa è stato il portale Haberler.com. Si vocifera di un affondo del dirigente Igli Tare che sarebbe partito col primo aereo per Istanbul per formulare un’offerta davvero interessante.
Si tratterebbe di dieci milioni di euro divisi in due rate, cinque da versare subito, il resto tra un anno. I turchi segnerebbero così a bilancio una plusvalenza di 4,5 milioni di euro, avendo pagato il calciatore 5,5 milioni esattamente un anno fa.
Il Fenerbahce, sempre secondo i media turchi, starebbe valutando in maniera attenta l’ipotesi di lasciar partite Van Persie dopo solamente un anno di contratto. Si tratta di un giocatore che l’anno prossimo andrà a compiere 34 anni, riuscire a piazzare un’atleta di quell’età a una cifra pari a dieci milioni sarebbe veramente un gran colpo di mercato.
La Lazio crede che Van Persie possa rappresentare quello che Miro Klose è stato negli ultimi tre anni, per questo non è eccessivamente spaventata dalla carte d’identità della punta oranje. Parliamo comunque di un’atleta ancora integro che la scorsa stagione ha disputato quasi cinquanta incontri tra campionato e coppe varie.
Ora l’ostacolo più arduo da superare rimane l’ingaggio dell’ex calciatore di Manchester United e Arsenal, che, ad oggi, guadagna una cifra vicina ai 5 milioni di euro. Impossibile pareggiare la cifra del club turco, a meno che non si trovi un modo per aggirare la problematica.
Ad esempio, si potrebbe tentare di spalmare lo stipendio del calciatore olandese su più stagioni, senza dimenticare che però Van Persie non è certo un prospetto di primo pelo. Vedremo, l’interesse comunque è forte.
Il mercato della Lazio è in continuo fermento, tanti i nomi accostati alla società biancoceleste. Attualmente quello più caldo pare essere proprio quello di Robin Van Persie!

Leggi anche:  Lazio-Kostic, è quasi fatta. E Inzaghi sogna Lazzari
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: