Witsel Napoli, l’entourage: “Vuole un clima caldo, a Napoli c’è il sole…”

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

witsel1

Witsel Napoli, l’entourage apre alla trattativa: “Napoli gradita, vedremo cosa succederà”

Axel Witsel è l’uomo del momento: le buone prestazioni di cui si è reso protagonista nell’Europeo hanno rinvigorito l’interesse su di lui di Milan, Inter, Juventus, Roma e Napoli. Praticamente tutte le big italiane farebbero carte false per aggiudicarsi il forte centrocampista belga che ha voglia di cambiare aria dopo la lunga esperienza russa con lo Zenit.
L’interesse del Napoli sembra essere uno dei più accesi: a confermalo è l’entourage dello stesso calciatore, Emanuele Cammaroto, secondo alcune indiscrezioni raccolte da NapoliMagazine.com. Il Capo della Comunicazione della “Universal Group”, società che cura gli interessi in Italia di Witsel, ha spiegato: “Su Witsel in questi giorni si sentono sempre più rumors e voci di mercato: alcune ci hanno fatto sorridere, mentre altre potrebbero essere vere. Non vogliamo confermare o smentire le voci, solo poche persone conoscono la verità su Axel. Il silenzio ora vale più di mille parole. Tanti tifosi del Napoli ci stanno chiedendo di Witsel in azzurro, noi possiamo dire una cosa: ad Axel piace Napoli e il Napoli. E’ la squadra di Maradona, Axel è un ragazzo serio e non ha nessun tipo di pregiudizio sulla città, anzi la ritiene bellissima. Vuole giocare la Champions League e gli piacerebbe cambiare aria dopo 4 anni in Russia: vuole un po’ di caldo, e vi lascio immaginare dove ci può essere il sole e dove no.
L’agente di Witsel è il padre e l’unico che cura i suoi interessi qui in Italia è Riccardo Napolitano, amministratore della Universal Group con Francesco Marseglia. Lui e Giuntoli si stimano da tempo: il direttore sportivo azzurro è una persona leale e corretta, oltre ad essere un ottimo dirigente. Napolitano è appena rientrato in Italia e ha deciso di fare il punto con il suo staff su Witsel: sono momenti importanti, staremo a vedere cosa succederà nei prossimi giorni. I tifosi del Napoli devono avere fiducia e stare sereni, De Laurentiis e Giuntoli stanno facendo il massimo giorno e notte per renderli felici. E’ impossibile vincere lo scudetto a giugno: ‘A guerra nun ‘a vince chi è ‘cchiu forte, ‘a vince chi è ‘cchiu brav’ a aspettà”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Morte Maradona, le reazioni social: "Per sempre. Ciao Diego"