Balotelli-Liverpool, sarà addio: Klopp lo scarica, ipotesi Cina con maxi-ingaggio

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui
Balotelli-Liverpool ai titoli di coda. Klopp lo scarica

Balotelli-Liverpool ai titoli di coda. Klopp lo scarica

La storia d’amore (mai sbocciata) tra Balotelli e il Liverpool è giunta ai titoli di coda. Inequivocabili, a tal riguardo, le parole del tecnico dei ‘Reds’, Jurgen Klopp, che ha spiegato, senza troppi giri di parole, di non gradire, nella sua squadra, l’attaccante italiano per la prossima stagione. L’ipotesi più plausibile, adesso, sembra essere quella della Cina. Le offerte dall’Oriente, infatti, non sembrano mancare all’eterno bad boy. Per lui, potrebbe profilarsi un super ingaggio da 20 milioni netti l’anno.

Klopp: “Sarà addio Balotelli-Liverpool”

In un’intervista rilasciata al Mirror, Jurgen Klopp ha parlato dell’addio certo di Balotelli al Liverpool. Ecco le sue parole: “Generalmente, preferisco non parlare di mercato, specie quando questo riguarda i miei calciatori. Si rischiano di compromettere le trattative. Tuttavia, nel caso di Mario voglio dire qualcosa, dopo averne parlato anche con lui. Balotelli non si trova in una fase di carriera nella quale può competere con altri giocatori del suo stesso ruolo per contendersi il posto da titolare. Per questo, è necessario trovare una soluzione. Il mio desiderio è quello di rivedere giocare Mario ad altissimi livelli. Il talento, di certo, non gli manca. Su questo nessuno può discutere. Qui a Liverpool non ci sarà più spazio per lui”. Il tecnico, poi, elogia il comportamento del giocatore: “Balotelli a Liverpool si è sempre comportato bene. D’altronde, è un bravo ragazzo e merita un’altra chance. Da adesso in poi, cercherò di farlo lavorare duro per permettergli di rimettersi in forma e di trovare una nuova sistemazione. È vero che i risultati fuori dal campo sono stati migliori dei risultati in campo, ma non dimentichiamoci dei suoi numerosi infortuni”. Parole pesanti come macigni quelle di Klopp, che non lasciano spazio a qualsivoglia dubbio interpretativo. Balotelli e il Liverpool, dunque, è una storia che finirà ben presto.

Futuro di Balotelli dopo il Liverpool: contratto da nababbo in Cina?

‘Chi cade sempre in piedi è destinato a spezzarsi le gambe’. Non sembra, però, essere questo il destino di Mario Balotelli, al quale, nonostante tutto, le offerte non mancano. Dopo l’interesse della nostra Serie A, con le dichiarazioni d’amore fatte dai presidenti di Crotone e Sampdoria, prende sempre più piede l’ipotesi Cina per la prossima stagione. I dirigenti orientali sarebbero disposti a fare “carte false” pur di vedere nel proprio club Balotelli. Nei mesi scorsi, infatti, l’ex giocatore del Milan avrebbe rifiutato una proposta da venti milioni euro all’anno per tre anni. È molto probabile che proposte simile arriveranno anche nelle prossime ore, anche se i tempi sono piuttosto ristretti, dal momento che il calciomercato in Cina chiuderà venerdì 15 luglio. Per un giocatore che, appena due giorni fa, sosteneva di voler vincere il Pallone d’Oro, l’ipotesi Cina non sarà il massimo per la carriera di Balotelli, che avrà, comunque, la possibilità di ingrossare il proprio portafoglio!

  •   
  •  
  •  
  •