Banega è ufficiale: c’è l’annuncio da parte dell’Inter

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

banegael2016
Ever Banega è ufficialmente un giocatore dell’Inter. Dopo anni di corteggiamento, i nerazzurri lo avevano preso già a Marzo a parametro zero. Dopo due anni di altissimo livello al Siviglia, per approdare in nerazzurro ha anche pagato una penale al club andaluso che avrebbe potuto esercitare il diritto di rinnovo automatico previsto dall’accordo in base alle presenze. Banega, reduce dalla Coppa America persa in finale contro il Cile, continuerà le sue vacanze e poi raggiungerà i nerazzurri insieme agli altri nazionali. Con l’Inter ha firmato un contratto che lo legherà al club di Milano per tre stagioni. In Spagna, ha occupato quasi sempre la posizione di trequartista nel 4-2-3-1, mentre in nazionale ha giocato a volte anche davanti alla difesa. Un giocatore duttile, capace sia di impostare gioco e sia di fare da incontrista per il gioco degli avversari.
Queste le prime parole da interista per Banega: “Sono stato molto contento di sapere che l’Inter era interessata a me – ha detto Banega al sito del club – non potevo non cogliere una possibilità così importante, in un grande club come l’Inter. Trofei? Non mi pongo limiti, semplicemente vogliamo raggiungere tutti gli obiettivi. Giocheremo l’Europa League, una competizione entusiasmante, dobbiamo prenderla molto sul serio. L’ho giocata tante volte ed è un torneo molto esigente. Ho avuto la fortuna di vincerla ed è il titolo più importante che ho conquistato. Ora vorrei conquistare la Champions League, un club come questo deve giocare sempre le competizioni più importanti”. Banega si aggiunge a Icardi e Palacio in un club che già in passato ha avuto campioni argentini. “Ovviamente le leggende argentine dell’Inter lasciano senza fiato, moltissimi argentini hanno giocato con questa maglia e ora tocca a me. Trovare giocatori come Mauro e Rodrigo sarà importante e renderà tutto più facile perché sono giocatori fantastici, sarà bello giocare con loro. Ho potuto parlare anche con Zanetti, abbiamo scambiato qualche messaggio ed è fantastico. Moltissimi grandi giocatori hanno giocato qui ma credo di poter dire che Javier è un emblema per tutti”.
Scheda calciatore
Nasce a Rosario il 29 Giugno 1988, soprannominato El Changuito possiede anche il passaporto spagnolo.
Cresce nelle giovanili del Boca Juniors e fa il suo debutto in prima squadra il 10 febbraio 2007 nella vittoria per 4-0 contro il Banfield, nello stesso anno vince la Coppa Libertadores. A 20 anni inizia la sua esperienza in Spagna, il 6 Gennaio 2008 viene acquistato dal Valencia per circa 18 milioni di euro. Dopo pochi giorni, il 13 gennaio, debutta nella Liga contro l’Atletico Madrid subentrando tra primo e secondo tempo. Nello stesso anno vince la Coppa del Re contro il Getafe. Il 27 agosto 2008 passa in prestito all’Atletico Madrid, con diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro. Sul finire della sessione invernale del calciomercato del 2014 si trasferisce in prestito alla squadra argentina del Newell’s Old Boys.
Per Banega il 19 agosto 2014 arriva un momento importante della sua carriera, viene acquistato dal Siviglia per 2,5 milioni prelevandolo dal Valencia e firmando un contratto biennale. In due stagioni con la maglia andalusa vince per ben due volte consecutive l’Europa League.
Con la maglia della Nazionale maggiore dell’Argentina, Banega ha totalizzato 46 presenze e realizzato 4 gol.

  •   
  •  
  •  
  •