Buon compleanno Antonio Cassano, gli auguri della Samp ma rischia l’addio

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui

Antonio Cassano

Compleanno Antonio Cassano – Compleanno particolare per Antonio Cassano che oggi festeggia  34 anni. Il talento barese infatti spegnerà le candeline con ancora addosso l’incertezza sul suo futuro da calciatore. Nonostante l’attaccante abbia ancora un contratto con la Sampdoria per un altro anno la società blucerchiata ha fatto capire a più riprese, tramite il presidente Massimo Ferrero, che fantantonio quasi certamente non rientrerà tra i piani della società per la prossima stagione. “Cassano ha avuto la sua possibilità, credo che ora la storia sia finita” ha fatto capire senza giri di parole il numero 1 della Samp nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico Giampaolo andata in scena la scorsa settimana. L’ex giocatore di Bari, Roma, Real Madrid, Milan e Inter vuole chiaramente restare a Genova che ormai considera la sua seconda casa e dove ha messo su famiglia dalla quale non vuole allontanarsi. A 34 anni Antonio Cassano, a meno di colpi di scena, non sembra avere voglia di ricominciare da capo alla ricerca di una nuova avventura all’estero o comunque lontano da casa.

Le possibili destinazioni per Antonio Cassano – Ed è per questo che, nel caso il calciatore di Bari Vecchia non dovesse restare tra i blucerchiati, da un po’ di giorni cominciano a circolare voci di destinazioni sempre in terra ligure come alternative. Si è parlato soprattutto di Virtus Entella e Spezia, due squadre che disputano la Serie B ma Cassano sarebbe disposto a scendere anche di categoria pur di restare in Liguria. Quel che è certo è la volontà da parte di Cassano di proseguire la sua carriera da calciatore. In questi giorni la Sampdoria, cercando di trovare un compromesso con l’attaccante barese, ha proposto un contratto da dirigente che però è stato subito rifiutato: Cassano vuole continuare a calcare i campi da calcio e per i ruoli dietro ad una scrivania c’è ancora tempo.

La petizione dei tifosi per Antonio Cassano – Nel frattempo la tifoseria ha fatto arrivare tutto il suo appoggio ad Antonio Cassano lanciando anche una petizione per far rimanere il numero 99 a Genova: la petizione è stata subito ritwittata dalla moglie Carolina Marcialis. Il testo della petizione su Change.org recita: “Cassano deve rispettare il suo contratto e fare un’altra stagione alla Samp. Ferrero gli ha proposto un impegno da dirigente, rifiutato, e ha dichiarato di voler puntare sui giovani, ma forse non si ricorda che in rosa abbiamo Quagliarella, Palombo, Silvestre, Barreto (sostituito per un classe ’92). Può fare un grande campionato, è in forma e ha voglia. Vogliamo ancora vederlo con la nostra maglia!”. Intanto la Samp questa mattina ha fatto gli auguri ad Antonio Cassano per i suoi 34 anni sul suo account Twitter. Il giocatore infatti è ancora un tesserato del club blucerchiato e gli auguri probabilmente rappresentano anche una cortesia “dovuta” ma il rischio di una rottura tra Cassano e la squadra con cui ha totalizzato 43 reti in 130 presenze rimane ancora alto. Fantantonio cercherà fino all’ultimo di continuare ad indossare quel numero 99 blucerchiato.

  •   
  •  
  •  
  •