Calciomercato Fiorentina: quasi fatta per Duda, “il nuovo Hamsik”

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

20130603 SR19 Ondrej Duda (SFZ)

Calciomercato Fiorentina, vicina la chiusura per lo slovacco Duda, “il nuovo Hamsik”

La Fiorentina pesca in Slovacchia: è delle ultime ore la notizia della chiusura virtuale della trattativa per Ondrej Duda, giovane trequartista del Legia Varsavia universalmente riconosciuto in patria come “il nuovo Hamsik“.
Oltre a Duda, negli obiettivi di Corvino ci sarebbero Djuricic del Benfica e Gaston Ramirez, vecchia conoscenza del calcio italiano rimasto svincolato dopo l’esperienza inglese al Southampton. Il presidente del club polacco, Boguslaw Lesnodorski, ha confermato l’esistenza della trattativa con i viola per la cessione del classe ’94: le cifre sono stabilite intorno ai 4-5 milioni di euro, sicuramente un prezzo accessibile per quello che è uno dei migliori talenti che l’Europa ha da offrire al momento.
Duda si è reso protagonista di ottime prestazioni durante l’Europeo di Francia e questo ha contribuito ad alimentare su di lui l’interesse di diversi club europei: il suo ruolo è quello del classico numero 10 che agisce alle spalle delle punte ma può destreggiarsi senza problemi anche da mezz’ala, proprio come il suo connazionale Hamsik, del quale Duda è considerato l’erede. L’anno scorso sembrava ormai fatta per il suo passaggio all’Inter, ma le difficili condiziomi economiche dei nerazzurri in virtù del fair play finanziario hanno bloccato la trattativa.
La Fiorentina dimostra così di aver deciso di puntare sulla cosiddetta “linea verde”, vista anche l’ufficialità del portiere polacco Dragowski, appena 19enne.

Ondrej Duda è cresciuto nelle giovanili del Kosice, squadra con la quale debutta in prima squadra il 22 luglio 2012, all’età di 17 anni: il primo anno ottiene 17 presenze e un gol, mentre l’anno successivo riesce a migliorarsi con 21 presenze e 5 reti. A febbraio 2014 viene ceduto al Legia Varsavia, con la quale ha collezionato finora in totale 99 presenze e 16 gol: a quanto pare non riuscirà a scendere in campo per la centesima volta con la maglia dei polacchi, visto l’imminente passaggio alla Fiorentina.
Ha esordito nella rappresentativa Under 19 della Slovacchia nel 2012: si tratta dell’unica apparizione con le giovanili, condita anche da un gol. Con l’Under 21 conta 7 presenze e 3 gol, mentre ha fatto il suo esordio nella Nazionale maggiore a marzo 2015 contro la Repubblica Ceca, riuscendo anche qui a segnare: da quel momento ha collezionato con la Slovacchia 14 presenze e 2 reti.

  •   
  •  
  •  
  •