Calciomercato Juve, idea Benzema: ecco perchè può arrivare. Zaza vicino all’addio

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

 

calciomercato juventus

Calciomercato Juventus, Benzema la nuova idea per l’attacco

CALCIOMERCATO JUVE, BENZEMA IL TOP PLAYER CHE SERVE AD ALLEGRI? ZAZA AI SALUTI, LO VUOLE IL WOLFSBURG- Ufficialmente è cominciato da meno di 2 settimane, ma il Calciomercato Juve è già entrato nel vivo da mesi. Prima l’acquisto di Pjanic dalla Roma (38 milioni), poi quello a parametro zero di Dani Alves, operazioni intervallate dalla partenza ormai annunciata di Alvaro Morata, direzione Real Madrid. L’ossatura della squadra di Allegri sembrerebbe esse ben delineata ma il Mercato Juve, quest’anno come non mai forse, potrebbe subire dei forti scossoni da un momento all’altro. E’ risaputo infatti che i pezzi pregiati della Juventus fanno gola a tutte la grandi società europee, e a Torino dovranno fare degli enormi sforzi econonomici, prima di tutto per trattenere le sue stelle, per poi concentrarsi sui nuovi innesti per completare una rosa capace di competere su tutti i fronti.

Calciomercato Juve, Benzema la soluzione? Il Real ci pensa

Come dicevamo, l’addio di Alvaro Morata, sul quale il Real Madrid ha esercitato il cosiddetto diritto di “recompra” (o riacquisto, per dirla all’italiana), ha lasciato scoperto un posto in attacco nella rosa bianconera, che la dirigenza bianconera deve assolutamente colmare con un acquisto di livello assoluto, se vuole competere nella massima competizione europea. Nelle settimane scorse si sono fatti molti nomi per il calciomercato Juve: Cavani, Sanchez, Lukaku, addirittura nelle ultime ore è uscita la notizia di una presunta offerta per Icardi (come confermato dalla moglie-agente Wanda Nara). Questi calciatori, tutti ottimi e con un profilo giusto per la Vecchia Signora (chi perchè ritenuto incedibile dal proprio club, chi perchè considerato un investimento troppo oneroso) non sembrano più essere i papabili attaccanti futuri della Juventus per la prossima stagione. Il nome nuovo è quello di Karim Benzema: secondo i media spagnoli, i madrileni punterebbero tutto sul “figliol prodigo” Morata, ormai maturato e reduce da un buon Europeo a livello personale, per la prossima stagione ed il francese, escluso per motivi disciplinari dalla sua nazionale, non rimarrebbe volentieri nella capitale spagnola a fare da “comprimario”.

I rapporti con Florentino Perez sono buoni, visti anche i molti incontri che ci sono stati negli ultimi anni tra le due società, e l’operazione non pare essere impossibile. L’ostacolo più grande? Sicuramente quello economico. Benzema al Real Madrid percepisce 8 milioni di euro ed il prezzo del suo cartellino, secondo il suo profilo trasfermarkt, si aggira intorno ai 60 milioni. Una cifra forse eccessiva per gli standard juventini per un giocatore di quasi 30 anni, ma l’attaccante di origini algerine, con una Liga e due Champions League vinte, è stato ed è tutt’ora una colonna della squadra campione d’Europa in carica. Dopo 6 anni forse, è giunta l’ora di cambiare aria, e quale soluzione migliore della Juve per rilanciarsi in una nuova avventura?

Calciomercato Juve, Zaza vicino all’addio: Wolfsburg la destinazione

Per un attaccante che potrebbe arrivare a Torino, ce n’è uno che molto probabilmente partirà. Si tratta di Simone Zaza, che non ha mai nascosto una certa insofferenza nell’ essere considerato la quarta scelta di Allegri nell’attacco juventino. Il 25enne, nazionale italiano, ha disputato tuttavia un’ottima stagione in relazione ai minuti giocati e all’estero ha una grande considerazione. Dopo i tentativi da parte di West Ham e Leicester in Premier League, Zaza sembra aver trovato l’accordo con i tedeschi del Wolfsburg, che ha offerto alla Juve 25 milioni. La politica dei bianconeri è quella di non trattenere i giocatori scontenti, perciò tutto porta a pensare che per l’addio dell’ex Sassuolo sia soltanto questione di giorni, se non ore.

  •   
  •  
  •  
  •