Calciomercato Juventus: Milik per il dopo Morata, Marotta non molla Cavani e Sanchez

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

calciomercato juventus milikCalciomercato Juventus in fase di studio quello dei bianconeri, che studiano bene i nomi per il dopo Alvaro Morata, lo spagnolo appena ritornato al Real Madrid. Marotta e Paratici seguono da tempo Arkadiusz Milik, 22enne attaccante polacco dell’Ajax, che ha un costo che oscilla tra i 15  e i 20 milioni di euro. Il calciomercato Juventus non molla le piste che portano a Edinson Cavani e Alexis Sanchez, operazioni che hanno costi ben diversi da quella che vestirebbe Milik di bianconero. Il centravanti dell’Ajax è stato buon protagonista a Euro 2016 con la sua Polonia, eliminata ai rigori dal Portogallo, realizzando un gol, nella partita d’esordio contro l’Irlanda del Nord. Nato il 22 febbraio 1994 a Tichy, Milik ha gli occhi addosso della Juventus da quanto militava nel Gornik Zarbrze, poi ha giocato con Augsburg e Bayer Leverkusen, prima di esplodere con la maglia dell’Ajax. Milik è un attaccante moderno, forte fisicamente e tecnicamente, capace di giocare sia da prima che da seconda punta, ideale per il gioco di Massimiliano Allegri. Su Milik si era parlato anche di un interessamento dell’Inter, ma solo in caso di partenza di Icardi, ipotesi alquanto remota al momento. Il calciomercato Juventus, come detto, segue da vicino l’evolversi delle situazioni di Cavani e Sanchez, il cileno è decisamente più raggiungibile, stanco forse di vivere in una squadra, l’Arsenal, che difficilmente la prossima stagione potrà lottare con gli squadroni di Manchester di Guardiola e Mourinho o con il Chelsea di Conte.

 

 

Calciomercato Juventus, il West Ham insiste e offre 20 milioni di euro

Per il calciomercato Juventus continuano ad arrivare richieste per Simone Zaza, dopo il Wolfsburg si è rifatto avanti il West Ham con un’offerta di 20 milioni di euro per l’attaccante lucano. Zaza, impegnato con la nazionale di Conte a Euro 2016, al momento non si muove da Torino, parola di Allegri e Marotta, almeno fino a quando non arriverà il sostituto di Morata. Zaza ha numerosi estimatori, in Italia e all’estero, e negli scampoli giocati con l’Italia a Euro 2016 ha confermato le sue doti tecniche e di generosità verso la squadra. Il calciomercato Juventus non si ferma a Dani Alves e Pjanic, Marotta e Paratici vogliono consegnare quanto prima l’intelaiatura della squadra 2016/2017 ad Allegri, i bianconeri vogliono rimanere davanti a tutti in Italia, a tutti i costi.

  •   
  •  
  •  
  •