Calciomercato Milan: gli esuberi sono vicini all’addio

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Calciomercato Milan: Diego Lopez, Agazzi, Vergara, Calabria, Mauri, Poli, Matri, Menez e Bacca vicini all’addio

Calciomercato Milan: tanti i prossimi addii
Calciomercato Milan.
I rossoneri stanno cercando una collocazione per i giocatori non ritenuti utili alla causa rossonera.
Infatti, dopo l’ennesima stagione deludente, la società vuole liberarsi degli ingaggi pesanti, dei giocatori non pronti per la Serie A e dei calciatori non all’altezza della maglia del Milan.

Calciomercato Milan: portieri.

-Agazzi, estremo difensore arrivato in rossonero a parametro 0 dal Chievo Verona, non rimarrà a Milano.
Dopo la stagione fallimentare in Inghilterra, molti club di Serie B si sono interessati a lui.
Il Cesena è la probabile prossima squadra di Agazzi, con la trattativa prossima alla chiusura.
-Diego Lopez è vicino al Chelsea e dovrebbe aggregarsi alla squadra allenata da Antonio Conte nei prossimi giorni.
L’ultimo campionato, lo spagnolo, l’ha passato in panchina e nelle poche partite giocate non ha convinto, scendendo come terzo portiere nelle gerarchie rossonere.
La società rossonera risparmierebbe 5 milioni di euro in caso di addio (il portiere percepisce 2.5 milioni di euro netti l’anno e il contratto è in scadenza nel 2018).

Calciomercato Milan: difensori.

-Davide Calabria non è ritenuto ancora pronto per giocare in una squadra importante come quella rossonera e, per evitargli una stagione con pochissime chance, verrà girato in prestito per un anno.
Il Cagliari è sul terzino e le parti hanno già trovato l’accordo e a giorni potrebbe arrivare l’ufficialità dell’operazione.
-Vergara, giovane difensore centrale in prestito nell’ultima stagione al Livorno, tornerà a Milanello solo di passaggio.
Infatti, dopo l’errore fatto dalla dirigenza con Rodrigo Ely nell’ultima stagione, il Milan preferisce farlo maturare con calma e acquisire l’esperienza necessaria per un palcoscenico come la Serie A.
Su di lui c’è l’interesse di diversi club di Serie B.
Il reparto subirà una netta rivoluzione, visti gli addii già ufficializzati di Alex e Mexes, e l’infortunio di Zapata.
Ely, che sembrava uno dei sicuri partenti, dovrebbe essere confermato per il ruolo di quarto centrale difensivo della rosa.

Calciomercato Milan: centrocampisti.

-Josè Mauri ha avuto poco spazio nella scorsa stagione e, per non passare un’altra stagione in disparte, partirà in prestito.
Il Pescara è pronto ad offrigli una chance, e visti i buoni rapporti tra i rossoneri e gli abruzzesi dopo la trattativa Lapadula, la trattativa potrebbe andare in porto senza complicazioni.
Il calciatore ha ottime potenzialità ma attualmente non è pronto per essere titolare al Milan.
-Poli, invece, non ha mai trovato spazio in questi anni in rossonero e non è all’altezza delle qualità richieste per giocare nel club milanese.
Anche Montella non lo reputa un giocatore importante per la prossima stagione e potrebbe essere ceduto a titolo definitivo per 6 milioni di euro.
Su di lui c’è l’interesse del Genoa e dell’ Atalanta.
Non è da escludere che il centrocampista possa essere utilizzato come contropartita per qualche operazione di mercato, ad esempio in quella per Pavoletti.

Calciomercato Milan: attaccanti.

-Bacca è vicinissimo al West Ham per 30 milioni di euro.
L’agente del calciatore sta trattando direttamente con il club inglese e in questa settimana potrebbe arrivare l’ufficialità.
Una cessione dolorosa ma necessaria per finanziare le casse rossonere per questa sessione di mercato.
-Matri, in prestito alla Lazio nell’ultima stagione, verrà ceduto a titolo definitivo.
L’attaccante italiano interessa a Genoa, Atalanta e Pescara ma ha un ingaggio alto per le società citate.
Il Milan sta valutando l’idea di rescissione per facilitare il calciatore a trovarsi un’altra sistemazione.
-Menez, invece, dopo l’ultima pessima stagione e la condizione in cui si è presentato al ritiro rossonero, verrà ceduto.
La sua valutazione è intorno ai 10 milioni di euro e in più il Milan potrebbe liberarsi di un ingaggio pesantissimo.
Su di lui c’è l’attenzione del Monaco che si è già fatto avanti per il suo acquisto.
La trattativa potrebbe sbloccarsi da un momento all’altro, con l’addio del francese dopo due stagioni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: