Calciomercato Napoli, in arrivo ex terzino Bayer Leverkusen. Caccia a Tolisso

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

Napoli

Il Napoli è alla ricerca di un terzino sulla fascia destra. Perso Santon, che non ha passato le visite mediche. L’indiziato numero uno è Giulio Donati, ex Bayer Leverkusen, ora al Mainz. “Siamo a buon punto – ha detto l’agente Andrea D’Amico -, non è ancora fatta, continueremo a parlare col club azzurro”.  D’Amico è a Dimaro per trattare con i dirigenti azzurri. Ieri in conferenza stampa, De Laurentiis aveva aperto all’acquisto di Donati ma non ha escluso altre ipotesi : “Siamo su Donati ed altri 10, ci serve un terzino destro, ambidestro forse è meglio, poi ci serve uno o due centrocampisti”.
Il 26enne, in un’intervista a Radio Crc,  si era sentito lusingato dal possibile arrivo a Napoli: ” Se dovessi ricevere una chiamata dall’Italia tornerei subito, soprattutto se si tratta di una piazza importante come quella di Napoli”. ” Mi piace la Serie A, ritengo che il Napoli sia una squadra molto ben attrezzata e Sarri sta facendo un ottimo lavoro”.
Ecco invece,  le dichiarazioni di poche ore fa’ del difensore, classe 1990, a Radio Kiss Kiss” In tarda mattinata sentirò il mio procuratore per capire cosa potrà succedere”. Rouven Schröder, ds del Mainz, proprietario del suo cartellino, ha negato la partenza del calciatore. “Vi è un chiaro no da parte nostra. Giulio è un giocatore importante per noi e non abbiamo intenzione di cederlo”. Queste parole al giornale Kicker, smentiscono le voci che riferivano di un sì della società alla proposta del Napoli.

La carriera di Donati

Giulio Donati ha un passato nella nazionale Under-21, dove ha giocato con Insigne e Gabbiadini, giocando anche l’Europeo 2013, perso con la Spagna in finale. Il giocatore, ex pupillo di Mourinho, è stato all’Inter per due stagioni, senza però fare nessuna presenza. In seguito, ha giocato nel Lecce e in B con Padova e Grosseto. Le sue migliori prestazioni sono al Bayer Leverkusen. Dal 2013 al 2016, Donati gioca 16 partite in Champions, segnando anche un gol contro lo Zenit. Nel mercato di gennaio, arriva al Mainz per 6 milioni. Con i tedeschi ha totalizzato 11 presenze e raggiunge l’Europa League, con il sesto posto in Bundensliga.

Leggi anche:  Donnarumma-Psg: è quasi fatta

 

Donati contrasta Ribery in un match della Bundensliga. Foto: www.wn.de

Donati contrasta Ribery in un match della Bundensliga. Foto: www.wn.de

Insigne più Tolisso

Intanto, sempre in casa partenopea, Lorenzo Insigne, potrebbe presto rinnovare con il Napoli. L’agente si è espresso in merito alla questione rinnovo a Radio Kiss Kiss  “Incontro col Napoli proficuo. Rinnovo Lorenzo, un matrimonio che entrambi vogliamo proseguire. Seguiranno altri incontri”. Giorni caldi anche per Tolisso. Corentin Tolisso, classe 1994,  è il primo obiettivo per il centrocampo. De Laurentiis, come riporta il sito gianlucadimarzio.com, offre 2,2 milioni a salire al giocatore e 20 milioni più quattro di bonus al Lione. Si cerca il del giocatore, prima di cercare l’accordo con la società francese. 

Lorenzo-Insigne

Lorenzo Insigne, napoletano DOC

 

Corentin Tolisso, stella del Lione

Corentin Tolisso, stella del Lione

  •   
  •  
  •  
  •