Calciomercato Roma, tesoretto di venti milioni da investire: si punta su Diawara?

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

diawaraCalciomercato Roma entra nel vivo. Calciomercato Roma attivo sempre più, dopo Mario Rui, la Roma acquisterà molto probabilmente anche Diawara del Bologna e Juan Jesus dell’Inter. E’ fatta anche per Caceres. Resta viva l’ipotesi Nacho del Real Madrid. Praticamente piazzato il colpo Mario Rui, la Roma non perde tempo e cerca immediatamente di raddoppiare. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, il club giallorosso è vicinissimo al gioiellino del Bologna Amadou Diawara. Ai felsinei andranno 12 milioni di euro più il cartellino del giovanissimo attaccante Sadiq, forti anche della volontà del centrocampista di lasciare l’Emilia per fare il salto di qualità. Definita questa operazione, la Roma tornerà a lavorare su Pablo Zabaleta del Manchester City, per il quale è stata registrata una frenata. In virtù di ciò la dirigenza ha compiuto un passo importante sia per Juan Jesus, un milione all’Inter per il prestito con diritto di riscatto fissato a 8, e per Martin Caceres, per il quale manca solo l’ufficialità. Sempre vivo l’interesse per Nacho del Real Madrid. Per quanto concerne, invece, il mercato in uscita, Antonio Sanabria andrà al Betis Siviglia per 8-10 milioni di euro più il diritto al 50% del prezzo sulla prossima eventuale rivendita del giocatore. Adem Ljajic, invece, approderà molto probabilmente al Celta Vigo, nonostante l’intenzione del Torino di provare fino all’ultimo ad aggiudicarselo.

Arriva però la smentita di Claudio Fenucci, direttore generale del Bologna, in merito alla trattativa che secondo alcuni avrebbe portato ad annunciare l’acquisto di Amadou Diawara da parte della Roma: “Non abbiamo gradito le parole del suo agente, non abbiamo replicato perché non vogliamo entrare in polemica. Diawara ha avuto uno stipendio ben più alto rispetto a quello che il suo contratto iniziale prevedeva, gli è stato proposto un adeguamento a livelli compatibili con quello di altri giocatori in rosa. Mi spiace siano uscite informazioni diverse e il fatto che alcuni si siano permessi di criticare un professionista serio come Roberto Donadoni. Oggi Diawara è un giocatore del Bologna, per bocca del suo agente ha espresso il desiderio di andare via da quello che si legge ma la cessione, eventuale, avverrà alle nostre condizioni. Chi non ha l’entusiasmo nel continuare con noi lo può comunicare, ma i prezzi per i trasferimenti li fissa il club. Specifico che con Sabatini non abbiamo mai parlato né di Diawara né tantomeno di cifre. Tecnicamente i giallorossi sono interessati al giocatore ma proposte ufficiali non ce ne sono”. Questo quanto dichiarato dall’ad del Bologna poco fa durante la conferenza di presentazione del nuovo acquisto Di Francesco, figlio dell’ex giallorosso Eusebio. S’infittisce dunque la situazione del calciatore guineano, da molti mesi accostato alla Roma in maniera insistente.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: