Calciomercato Sampdoria, è quasi fatta per Viviani! In attacco ora c’è abbondanza

Pubblicato il autore: antoniopilato Segui
Viviani
Inizia a delinearsi quella che sarà la Sampdoria targata Marco Giampaolo. Dopo qualche piccolo problema legato all’ingaggio Fernando si è accasato allo Spartak Mosca e per sostituirlo il prescelto è Federico Viviani dell’Hellas Verona (classe 1994, 19 presenze e 3 reti quest’anno).
Il centrocampista è reduce da una stagione comunque positiva (nonostante la retrocessione degli scaligeri) e ha espresso la volontà di non giocare in Serie B. Inoltre la destinazione genovese è ben gradita all’ex vivaio della Roma.
L’accordo tra le due società tuttavia non c’è, ma il club del presidente Ferrero ora può chiudere l’operazione grazie al gruzzoletto guadagnato con la cessione di Fernando (circa 13 milioni di euro più bonus).
Dotato di un’ottima tecnica e di un’eccellente visione di gioco, Viviani rappresenta il profilo ideale per sostituire il brasiliano ed infatti è stato preferito ai vari Cigarini, Valdifiori e Paredes.
Puntellato o quasi il centrocampo in quel di Bogliasco c’è decisamente troppa abbondanza in attacco, vista anche l’ufficialità di Schick, ventenne prelevato dallo Sparta Praga. Budimir appena arrivato dal Crotone (40 presenze e  16 reti in cadetteria con la casacca dei pitagorici) è un’altro dei tasselli importanti del nuovo corso, così come la conferma di Quagliarella. Cassano e Muriel per motivi diversi rimangono delle incognite. Il talento di Bari  Vecchia nonostante la partenza per il ritiro di Ponte di Legno non è così sicuro di restare all’ombra della Lanterna a recitare la parte da comprimario, mentre per il colombiano il discorso è essenzialmente di natura fisica, visto che ormai da anni convive con il problema del peso-forma.
In più ci sono i giovani Bonazzoli e Ponce, che quasi sicuramente verranno girati in prestito a qualche formazione in grado di garantire loro un maggior minutaggio.
Nelle prossime settimane si capirà di più su questa situazione, perchè per una squadra che non gioca le coppe europee, sette attaccanti sono decisamente troppi.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  SKY o DAZN? Dove vedere Torino Sampdoria in streaming e in diretta tv, Serie A 9° giornata
Tags: