Calciomercato: una stella del Barca lascia? La Juve alla finestra

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

Luis Enrique rimarrà al Barcellona fino al 2017

Un talento del Barcellona potrebbe partire

Galeotto fu il tweet. Uno degli agenti del centrocampista Ivan Rakitic sui social, apre ad una partenza del croato. Bastano poche parole per lanciare l’allarme in casa blaugrana e scatenare nuovi scenari di mercato per le big europee.


In merito all’arrivo di Andrè Gomes, Miquel Sors scrive:”E’ ora di andarsene”. Puntuale la smentita di qualche minuto dopo del procuratore: “E’ stata un’opinione, nulla di più, fine della questione, caso chiuso”. Il malessere di Rakitic però è palpabile. Il Barcellona ha ben 9 giocatori in mezzo al campo. Tra questi ci sono Iniesta, Busi, Turan, Rafinha, Denis Suárez e il neo acquisto Andrè Gomes. Lo spazio, così, si è ridotto moltissimo per il biondo di Mohlin. Il club spagnolo ha acquistato l’atleta per 20 milioni 2 anni fa’ ed ha fissato una clausola rescissoria di 100 milioni. Secondo As, il 28enne avrebbe da tempo chiesto un adeguamento dell’ingaggio senza ricevere alcuna risposta, nonostante la stima del tecnico Luis Enrique.

Rakitic Juve in agguato

Il giocatore, scuola Basilea, è corteggiato da molti club europei e potrebbe essere appetito anche dalla Juventus. Il club di Torino, cerca un sostituto per Pogba e la pista Rakitic potrebbe infiammarsi. Il croato ha una buona dote di realizzazione, visti i 17 gol segnati nelle due stagioni in Catalogna. Marotta, che sta sondando Witsel e Sissoko, è vigile sul giocatore ma per cominciare una trattativa, servono almeno 50 milioni e un ingaggio di almeno 7 milioni. A meno che il Barca, non decida di chiedere il pagamento intero della clausola. A quel punto i bianconeri, dovrebbero rinunciare e il calciatore andrebbe altrove. Sempre all’ombra della Mole, Hernanes rifiuta la cessione. Secondo il sito Calciomercato.com, il brasiliano non vuole lasciare il club campione d’Italia. Il 31enne, non ha accettato il trasferimento al Besiktas; forse anche a causa degli sconvolgimenti occorsi in Turchia. A causa del mancato golpe, pochi giorni fa’ Mario Gomez è stato costretto a dire addio allo stesso club.

  •   
  •  
  •  
  •