Cessione Pogba, il centrocampista esce allo scoperto. Vuole lo United. La Juve perde il suo “Polpo”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Il dado è tratto. Paul Pogba ha chiesto la cessione per tornare al Manchester United. Cessione Pogba ormai ad un passo. Dopo giorni di voci, smentite e balletti sulle possibili cifre dell’affare, è stato lo stesso centrocampista francese ad uscire allo scoperto. Attraverso il suo procuratore, il potentissimo Mino Raiola, il centrocampista ha fatto sapere alla società bianconera di voler essere ceduto. Destinazione Manchester United. Troppo forte per Pogba il richiamo della sua ex squadra, quello di Mourinho ma anche quello dei soldi che la società è pronta a mettere sul piatto.  A spingere il francese ad uscire allo scoperto ed a manifestare la propria intenzione di non vestire più la maglia bianconera sono state anche le lusinghe astronomiche che il Manchester ha avanzato nei suoi confronti. Le due parti hanno raggiunto un accordo per i prossimo cinque anni con Pogba che guadagnerà dodici milioni di euro più uno di bonus a stagione. Alla Juventus il centrocampista ne guadagna quattro e mezzo ( sei con i bonus). Una differenza abissale che ha spinto Pogba a cedere al corteggiamento dello United che riuscirà in questo modo a riportare a Manchester il francese, ceduto diverse stagioni fa alla Juventus per un milione di euro…..
Di fronte alla volontà del giocatore la Juventus non potrà fare altro che accontentare Pogba. Infatti nelle settimane scorse la dirigenza bianconera si era detta disposta a trattare per il centrocampista soltanto dal momento in cui sarebbe stato lui a chiedere di lasciarlo andare via. La Juventus, infatti considerava il francese incedibile ma adesso di fronte agli ultimi eventi la situazione è diametralmente cambiata. La società torinese adesso dovrà attendere l’offerta del Manchester United per poi decidere come reinvestire i soldi derivanti dalla cessione di Pogba. Al momento lo United si è “fermato” a 101 milioni di euro. Una cifra ritenuta non sufficiente dalla Juventus anche perchè il 20% è destinato proprio allo stesso centrocampista francese. La Juventus per lasciare partire Pogba chiede almeno 120 milioni di euro che, scremati della percentuale che andrebbe al centrocampista, sono esattamente i soldi necessari a pagare la clausola di rescissione per portare Higuain sotto la Mole…
La cessione di Pogba così sembra ormai dietro l’angolo e nei prossimi giorni Mino Raiola tornerà a Torino per portare a Marotta l’offerta del Manchester United. Contatti tra le parti ci sono già stati con il dg bianconero che ha iniziato la trattativa con l’ad dei Red Devils Ed Woodward

Leggi anche:  Tardelli chiarisce: "Maradona alla Juve non sarebbe stato il genio che é diventato"

 

  •   
  •  
  •  
  •