Higuain, futuro lontano da Napoli

Pubblicato il autore: Mario Grasso Segui

Higuain-rovesciata-660x375
Le strade di Napoli e Gonzalo Higuain potrebbero separarsi. E’ una storia vecchia, ma che quest’anno potrebbe realizzarsi davvero. I partenopei si stanno muovendo molto sul mercato sia per provare nuovamente a contendere il tricolore alla Juventus, che non lo molla da cinque anni ormai, sia per affrontare al meglio la prossima Champions League. Axel Witsel e Roberto Pereyra sono colpi dati per certi, ma si rischia di dire addio a Mr. 36 gol.

Dopo aver messo il record di segnature di sempre in una singola stagione in Serie A, l’argentino starebbe per salutare il Vesuvio. Per lui si starebbe scatenando una vera e propria asta. La clausola per liberarlo è di 94 milioni di euro. L’Arsenal ne offre 60 ma con l’aggiunta dell’attaccante Olivier Giroud. C’è chi però è pronto a fare ancora meglio. Si tratta dei francesi del PSG, che hanno già in squadra un ex Napoli come Edinson Cavani. I campioni transalpini avrebbero a disposizione un budget tale da potersi permettere di sborsare proprio i 94 milioni della clausola rescissoria.

Leggi anche:  Morte Maradona, tante incongruenze e misteri: aperta un'inchiesta. Ecco i dettagli

Una cessione del Pipita sarebbe dolorosa, ma spianerebbe la strada all’acquisto del polacco dell’Ajax, Arkadiusz Milik, che ha fatto vedere belle cose anche nell’Europeo. La perdita di Higuain sarebbe clamorosa ma aprirebbe le porte a una maggiore scelta in fase di finalizzazione. I partenopei potrebbero contare su un gioco collaudato, ma stavolta avrebbero più soluzioni davanti che favorirebbero il collettivo. Nella passata stagione, infatti, forse il più grande limite è stato proprio questo. In attacco c’era solo il Pipita e poco altro. Chiaramente all’ombra del Vesuvio si augurano che ciò non accada, ma un’eventuale cessione dell’argentino non sarebbe da vedere così negativamente. A patto che poi quei soldi vengano spesi, ovviamente.

  •   
  •  
  •  
  •