Juan Jesus Roma affare fatto: all’Inter andranno 10 milioni

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

juan jesus romaGenera un vero e proprio affare per l’Inter targata Suning la trattativa Juan Jesus Roma, che vede il duttile difensore brasiliano in forza ai giallorossi per la cifra di 10 milioni di euro. Il calciatore arriverà con la formula del prestito con riscatto obbligatorio, due milioni saranno sborsati subito, anche se effettivamente la Roma non pagherà nulla, perché questi saranno scalati da 7,2 milioni che l’Inter avrebbe dovuto pagare per Dodò, acquisto sciagurato dell’era Thohir che si è reintegrato quest’anno ai nerazurri dopo il prestito alla Sampdoria, gli altri 8 milioni saranno invece sborsati l’anno prossimo dai capitolini, in virtù delle presene.

Juan Jesus Roma: il brasiliano oggi a Pinzolo

È atteso per oggi a Pinzolo il difensore brasiliano che sarà essenziale nello scacchiere tattico di Mister Spalletti che dovrà coprire in difesa l’assenza di Rudiger. Juan Jesus che porterà con se tutte le visite mediche svolte dallo staff interista sarà sottoposto a ulteriori accertamenti a Villa Stuart la settimana prossima, al rientro dal ritiro di Pinzolo e prima della partenza della squadra per gli Stati Uniti, dove parteciperà all’International Champion Cup, vetrina di primo rango dove si affronteranno le migliori squadre d’Europa, e a cui parteciperanno anche Roma e Inter.

Juan Jesus Roma: Spalletti attende il duttile difensore

 Juan Jesus è un difensore duttile, proprio quello che aveva richiesto Luciano Spalletti, 25 anni, arrivato all’Inter nel 2012, con la quale ha disputato 142 partite. Nell’ultima stagione ha perso il posto da titolare sopraffatto dalla coppia Miranda-Murillo, una delle migliori della Serie A, ma ha nonostante tutto disputato 23 partite tra campionato e coppa Italia. Alla Roma firmerà un contratto per 4 anni (sempre se raggiungerà le presenze stabilite) a due milioni a stagione. Sarà il quarantesimo brasiliano nella storia del club giallorosso, club che ha annoverato tra le sue fila campioni come Paulo Sergio, Assuncao, Zago, Emerson e soprattutto Paulo Roberto Falcao, uno dei calciatori brasiliani più famosi nella storia del calcio capitolino, considerato l’ottavo Re di Roma e con una classe sopraffina che ancora oggi i tifosi giallorossi rimpiangono.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,