Juventus, anche Zaza verso l’addio. Sull’attaccante il forte interesse del Wolfsburg

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Potrebbe ritrovare presto da avversario il portiere Neuer, in forza al Bayern Monaco, dopo l’esperienza negativa degli ultimi Europei quando in Germania – Italia ha sbagliato un calcio di rigore nella lotteria che ha eliminato gli azzurri ai quarti di finale. Simone Zaza, attaccante della Juventus, è vicino al trasferimento in Bundesliga. A farsi sotto per l’attaccante azzurro è stato con decisione il Wolfsburg che ha messo sul piatto un’offerta irrinunciabile. La società tedesca è pronta ad investire 25 milioni di euro per strappare il giocatore alla Juventus. Una cifra che soddisfa la dirigenza della Juventus che è quindi sul punto di dare il via libera alla trattativa. In giornata c’è stato un incontro tra il Wolfsburg e l’entourage del giocatore juventino per capire la possibilità di un trasferimento dell’attaccante in Germania. Zaza ha sempre manifestato, anche durante la scorsa stagione, la volontà di giocare di più e quindi le possibilità che il giocatore accetti il trasferimento sono molte. Rimane da capire quale destinazione possa essere maggiormente gradita al giocatore. Infatti su Zaza c’è stato nei giorni scorsi l’interessamento di tre club inglesi : Leicester, West Ham e Swansea.  Delle tre squadre inglesi, forse, quella con maggiore appeal è il Leicester di Claudio Ranieri che potrebbe offrire al giocatore la possibilità di disputare da protagonista la prossima Champions League.  Il possibile addio di Zaza comporterebbe un importante investimento ed intervento della Juventus per rinforzare il proprio reparto d’attacco che in questa prima fase del calciomercato ha già perso lo spagnolo Alvaro Morata, tornato al Real Madrid, club che ha utilizzato il diritto di recompra dell’attaccante.
La storia tra Zaza e la Juventus non è stata mai tutta rose e fiori. La scorsa stagione l’attaccante ha realizzato 8 reti, delle quali 5 in campionato compresa quella del 25 febbraio contro il Napoli nel match che probabilmente ha consegnato lo Scudetto alla Juventus.
Zaza potrebbe ripetere la storia scritta dal suo attuale compagno di squadra alla Juventus, Andrea Barzagli, che nella stagione 2008/2009 si trasferì proprio ai ” Lupi” insieme all’allora compagno di reparto nel Palermo, Cristian Zaccardo, riuscendo a vincere al termine della stagione lo Scudetto proprio con la maglia del Wolfsburg.

  •   
  •  
  •  
  •