Lasagna al Milan. Nome a sorpresa per l’attacco rossonero. Tifosi divisi (o infuriati….)

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Lasagna al Milan? Soltanto un anno fa un rumors del genere avrebbe fatto sorridere la maggior parte dei tifosi rossoneri che speravano in un rilancio della propria squadra grazie agli innesti milionari di Bacca e Romagnoli e perchè quel giocatore in forza al neopromosso Carpi non lo conosceva nessuno, o quasi.  Oggi, ad un anno di distanza la storia sembra essersi capovolta ed il Milan che vuole rilanciarsi, dopo aver preso come nuovo allenatore Vincenzo Montella ed aver acquistato il bomber dello scorso campionato di serie B Lapadula, sembra essere interessato in maniera decisa all’attaccante Kevin Lasagna.  La notizia di mercato anche oggi lascia forse attoniti la maggior parte dei tifosi del Milan ma l’interesse dei rossoneri nei confronti della punta del Carpi sembra essere reale. A riportare  la notizia di una trattativa tra Milan e Carpi è stata oggi la Gazzetta dello Sport che ha spiegato nei dettagli anche i termini della “discussione” tra rossoneri e società carpigiana.  Secondo quanto riportato dal quotidiano il Milan sarebbe pronta a chiudere la trattativa con il Carpi sulla base di una cifra vicina ai 6,5 milioni di euro più l’inserimento di qualche giovane rossonero ( si parla in particolare di Comi). Nella corsa a Lasagna i rossoneri avrebbero superato Napoli, Udinese e Bologna, società interessate anche loro all’attaccante del Carpi.  Il Milan, nella giornata di oggi, dovrebbe avere un incontro anche con l’agente del giocatore per chiudere gli ultimi dettagli della trattativa.   Kevin Lasagna, 23 anni,  non ha l’appeal internazionale in grado di accendere l’entusiasmo dei tifosi del Milan e per queste ragioni l’operazione della dirigenza rossonera dovrà valutare con molta attenzione anche il possibile malcontento che potrebbe generare l’arrivo di un calciatore di “basso profilo” che si aggiungerebbe all’arrivo di Lapadula, anche lui accolto con qualche scetticismo da parte dei sostenitori del Milan.

Kevin Lasagna, l’identikit.

Lasagna, nato  il 10 agosto del 1992, è un attaccante di piede mancino, il cui ruolo naturale è di prima punta.Le sue qualità migliori sono l’ottima progressione ed un buon diagonale mancino. Dopo quattro anni nelle giovanili del ChievoVerona, passa al Suzzara e quindi, per due stagioni, alla Governolese, nel campionato di Promozione. Nel 2012 viene acquistato dal Cerea, col quale disputa la stagione 2012-13 collezionando 35 presenze con 7 reti nel terzo girone di Serie D. Passa quindi all’Este, anch’esso militante in quarta serie, dove disputa un’ottima stagione con 21 gol in 33 partite. Le sue prestazioni attirano l’interesse del Carpi, che lo fa debuttare in Serie B il 13 settembre 2014 in un pareggio per 1-1 a Crotone. Le sue reti contribuiscono alla storica promozione dei biancorossi in Serie A. Il 23 agosto 2015, sempre con i colori del Carpi, esordisce in massima serie, nella sconfitta per 2-5 sul campo della Sampdoria.Il 24 gennaio 2016 segna il suo primo gol in Serie A, permettendo al Carpi di pareggiare al 92º minuto la partita contro l’Inter a San Siro (1-1). Il 3 febbraio si ripete contro laFiorentina (partita persa per 2-1). Nella sua prima stagione in serie A chiude con un bottino di 5 gol.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: