Maradona: “Higuain andava ceduto per quella cifra. Ora, De Laurentis dovrà allestire un Napoli vincente”

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

maradona2
Continua a far parlare la clamorosa trattativa che ha portato Gonzalo Higuain a vestire la maglia della Juventus, da sempre acerrima rivale del Napoli.
Questa volta, a soffermarsi sull’accaduto è Diego Armando Maradona. “Il Pibe de Oro” ammette che per certe cifre non si possa dire di no, ma si aspetta, ora, che il denaro, incassato dalla cessione dell’attaccante argentino, venga utilizzato per rinforzare la squadra partenopea.

Queste le parole di Maradona: “Andava venduto per quella maxi cifra della clausola anche perché non avrebbe mai ripetuto quanto fatto vedere quest’anno a livello calcistico. Il modo in cui è andato via è stato sbagliato perché quello che ricevi a Napoli non lo ricevi altrove. Le visite mediche di nascosto non mi sono piaciute: questo i tifosi napoletani non lo meritano. La Juve è odiata dai napoletani e da questo punto di vista faccio fatica a capire il perché della decisione del Pipita. Mi aspetto che i 90 milioni vengano spesi da De Laurentis per allestire un Napoli vincente. Non ha potuto trattenerlo e ha scaricato tutta la colpa sul Pipita: ora dovrà spendere e ricostruire“.

Uno dei primi rinforzi che potrebbe arrivare a Napoli è Mauro Icardi, su cui il club di Aurelio De Laurentis sarebbe in forte pressione. L’inter, almeno per ora, pare resistere. Un altro giocatore papabile potrebbe essere Carlos Bacca. Il giocatore brasiliano, infatti, non sarebbe entusiasta di come la Società rossonera si sia comportata con lui fin qui. Per questo motivo, una sua partenza appare non così remota. C’è a domandarsi, però, se Icardi e lo stesso Bacca possano effettivamente sostituire un bomber del calibro Gonzalo Higuain. Solo il campo potrà rispondere ad una domanda simile. A tal proposito, Roberto Pruzzo, indica l’attaccante rossonero come prima scelta: “Sarà interessante capire cosa farà De Laurentiis con 95 milioni. Potrà davvero bussare a qualsiasi porta. Personalmente credo che Carlos Bacca che sarebbe la scelta più logica. Non è del livello di Higuain ma segna e permetterebbe al Napoli di rimpiazzare l’argentino ad un prezzo accettabile“.

Di sicuro c’è, invece, che con i 90 e passa milioni che il Napoli incasserà dalla cessione del “Pipita”, la squadra campana dovrà allestire una squadra che possa competere su più fronti, rafforzando anche il centrocampo ed il reparto difensivo.

  •   
  •  
  •  
  •