Clamoroso, Chelsea: Cuadrado rifiuta Conte. Pronti tre club italiani

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

cuadradoLa situazione

Cuadrado non vuole il Chelsea. Secondo SkySport, il colombiano vuole tornare in Italia e l’avrebbe detto ad Antonio Conte che stravede per lui e che lo voleva già alla Juventus. Il tecnico salentino, solo ieri, dava per scontata la permanenza del suo pupillo: Cuadrado? E’ un nostro giocatore. Oggi arriverà in ritiro e questo pomeriggio inizierà ad allenarsi insieme ai compagni“. Conte aveva lasciato la società bianconera, proprio per il mancato arrivo del 28enne, nell’estate del 2014.
Prima di tornare dal prestito, al Chelsea ,il centrocampista scuola Medellin, ha avuto una grande stagione con Allegri, coronata dallo Scudetto e dalla Coppa Italia. Importanti i suoi gol nel derby, per la riscossa in Campionato e nella partita di Champions contro il Bayern Monaco.  
Ora, si apre la partita per il forte e duttile esterno di centrocampo che ha chiesto, apertamente, la cessione.  Marotta aveva cercato di riportare Cuadrado a Torino, già un mese fa’ ma si era bloccato alla richiesta di 22 milioni dei Blues. La trattativa continua e la Vecchia Signora, ha pronti 25 milioni tra prestito e obbligo di riscatto, soldi in parte derivanti dalla cessione di Pogba allo United.           Il club di Abramovich, ora ne chiede 30 ed è pronto ad aprire un’asta.  Attenzione anche al MilanIl club lombardo, sempre con la formula del prestito, vuole prendere l’ex juventino per accontentare Montella. L’Aeroplanino ha avuto Juan Cuadrado alla Fiorentina e conosce bene le qualità tecniche del calciatore.  Ipotizza già un 4-3-3 con il calciatore, esterno d’attacco e imprevedibile per le difese avversarie. L’agente di Cuadrado, Alessandro Lucci, ha iniziato dei colloqui con il braccio destro di Abramovich e con Conte stesso. La cessione, pare ormai l’ipotesi più quotata e a contendersi il talento, per ora sono solo squadre italiane.  Il Chelsea potrebbe, a quel punto, acquistare Antonio Candreva dalla Lazio, sempre che il laziale non approdi a Milano, sponda Inter. La società dell’ex presidente Moratti, è vigile sul giocatore ma al momento non sarebbe la prima scelta per il centrocampo.

 

Chelsea Conte

Antonio Conte, fresco allenatore del Chelsea

 

  •   
  •  
  •  
  •