Mercato, tecnico Besiktas: “Non vogliamo Balotelli”

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

calciomercato milan balotelli
Balo
al Besiktas: l’allenatore dice no

E’ un’estate difficile per Balotelli in cerca di una squadra. Jurgen Klopp, tecnico del Liverpool, ha fatto sapere da tempo che non lo vuole in Inghilterra e che deve cercarsi un’altra strada. Mino Raiola, il suo agente, l’ha proposto al Napoli. De Laurentiis ha rifiutato, Sarri non è stato entusiasta del possibile acquisto. Si era aperto uno spiraglio nel Campionato turco. In Turchia, l’attaccante scuola Inter poteva accasarsi al Besiktas. Il club, che ha perso Mario Gomez, sembrava interessato a SuperMario e lo stesso era valido per il calciatore. In particolare, il presidente Fikret Orman era convinto di portare a casa l’ex nazionale italiano, mostrando molta stima nell’atleta. Ora però, arrivano delle parole negative nei suoi confronti. L’allenatore del Besiktas ha parlato ad un sito inglese.  Ecco cosa ha detto: “Balotelli non fa parte dei miei piani – afferma l’allenatore al sito inglese ‘FourFourTwo‘ -. Non ho una buona opinione di lui. Su Balotelli non ho mai sentito qualcosa di positivo”. Il tecnico dei campioni di Turchia, Senol Gunes,  che ha parlato dopo un’amichevole vinta in Austria contro l’Eibar smentisce anche l’arrivo dell’ex Lazio, Kolarov: “Ultimamente ho sentito voci relative a Kolarov ma le smentisco”. Brutte notizie, quindi, per il 27enne italiano, che sta vivendo un momento difficile nella sua carriera. Ha perso gli Europei del 2016. Non ha convinto al suo ritorno al Milan e non riesce a trovare una nuova sistemazione. Balotelli è ormai l’ombra del grande bomber, visto prima all’Inter e poi in Nazionale, autore di gol decisivi all’Europeo 2012. Raiola, è sempre stato un mago, a piazzare giocatori. Speriamo per lui e per il suo assistito, che la strada verso la consacrazione definitiva, sia solo temporaneamente bloccata. Un Balotelli nuovo, serve a tutti, non solo al suo prossimo club ma anche alla Nazionale Italiana.

  •   
  •  
  •  
  •