Milan – Bacca, fine della storia. Anche il colombiano ha confermato di voler cambiare squadra

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Milan – Bacca, storia al capolinea. E’ terminato l’idillio tra l’attaccante colombiano e la società rossonera. Le voci di mercato che in questi giorni stanno coinvolgendo l’attaccante rossonero e che hanno allontanato sempre più i due protagonisti della storia ( Milan – Bacca) sono state confermate oggi da importanti dichiarazioni dello stesso attaccante che ha di fatto lasciato intendere come la sua avventura al Milan sia ormai finita.  Alla base della decisione del giocatore di lasciare il Milan la sua voglia di misurarsi in competizioni europee, Champions League in particolare.

Le dichiarazioni di Bacca durante un evento Nike a Bogotà.

“Il mio sogno è giocare la Champions e lavoro giorno dopo giorno per questo – ha detto Bacca – . Voglio giocarla col Milan perché sono venuto qui proprio per questo, ma sfortunatamente non abbiamo raggiunto l’obiettivo. Ed è proprio questo uno dei temi di cui stiamo discutendo con il club: non siamo in Europa e io voglio la Champions. Tutto dipenderà dal progetto di quest’anno, dai nuovi investitori e dai giocatori che arrivano, dalla squadra che avremo: poi prenderò una decisione. Ad oggi però non ho ancora parlato con il nuovo allenatore. Il club sa che sono in vacanza e rispettano questo momento, hanno parlato col mio agente. Il mio futuro è nelle mani di Dio – ha continuato Bacca – Sappiamo tutti che ho un contratto col Milan per 4 anni. Ci sono offerte da club di Inghilterra, Spagna, Italia, Francia e Germania, non è facile prendere una decisione, abbiamo tempo. Il mio agente parla con tutti e anche col Milan”

Il futuro dell’attaccante colombiano, quindi, appare ormai lontano dal Milan nonostante le dichiarazioni di rito dello stesso Bacca. Sul giocatore si è mosso con decisione il West Ham che avrebbe raggiunto già l’accordo con il Milan sulla base di un pagamento di 30 milioni di euro per il cartellino del giocatore. Però Bacca in queste ore sta prendendo tempo perchè attende la chiamata dell’Atletico Madrid, club che giocherà la tanto desiderata Champions League, e che potrebbe offrire a Bacca l’ingaggio da 5 milioni di euro che ha chiesto al West Ham e sul quale ancora non è stato trovato l’accordo tra le parti.

  •   
  •  
  •  
  •