Milan in salsa spagnola. Galliani incontra il Barca per quattro blaugrana. Ecco chi sono

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Non solo Musacchio sul taccuino di Adriano Galliani che in questo fine settimana è in Spagna per cercare di sbloccare alcune trattative di mercato che possano regalare al Milan alcuni giocatori di livello. La notizia di ieri dell’approdo ad Ibiza dell’amministratore delegato del Milan per incontrare i dirigenti del Villareal è stata nel corso della giornata arricchita con un altro importante particolare di mercato. Galliani è in Spagna non soltanto per Musacchio ma ha in programma un incontro con i dirigenti del Barcellona per sondare la disponibilità del club catalano a lasciare partire alcuni giocatori blaugrana.

L’incontro con Braida

A Barcellona Galliani ritroverà un vecchio amico e compagno di tante “avventure” in rossonero e cioè Ariedo Braida, oggi Direttore Sportivo del club spagnolo.  Insieme a Galliani, in rappresentanza del Milan, vi sarà anche il Direttore organizzativo del club rossonero Umberto Gandini. L’incontro, già fissato da qualche giorno, servirà  per discutere della possibilità di portare in rossonero alcuni pezzi pregiati in esubero nella squadra di Luis Enrique.  In particolare la “missione” catalana di Adriano Galliani si concentrerà su quattro nomi in forza al Barcellona. Il centrocampista turco Arda Turan, il difensore belga Vermaelen, il terzino brasiliano Adriano e l’esterno Tello.
Il nome che maggiormente stuzzica l”interesse dei tifosi rossoneri è quello del turco Turan, prelevato dal Barcellona la scorsa stagione per una cifra vicina ai 35 milioni di euro dall’Atletico Madrid. Il giocatore non è riuscito ad integrarsi nel club catalano e la sua cessione non appare una eventualità così remota. Lo stesso Turan sembrerebbe poter avallare un suo trasferimento per giocare con continuità altrove.  Per quanto riguarda invece Vermaelen quello del Milan è un interessamento last minute che potrebbe concretizzarsi in maniera più concreta qualora l’affare Musacchio dovesse saltare definitivamente. Per Adriano ( già dato vicino alla Lazio) e Tello invece la situazione è molto più fluida e quelli di Galliani saranno sondaggi atti a capire la volontà del Barcellona in merito al futuro dei due giocatori. Il Milan è quindi attivo sul mercato per cercare di soddisfare le richieste del nuovo allenatore Montella che ha chiesto espressamente alla società
un centrale di difesa , due centrocampisti, un esterno e un attaccante.

Leggi anche:  Fiorentina, all-in su Piatek per gennaio
  •   
  •  
  •  
  •