Milan, non si sblocca il mercato. Bacca blocca Musacchio

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Il Milan aspetta Bacca, Bacca aspetta l’Atletico Madrid, Musacchio aspetta il Milan. Ed il mercato del Milan è ancora in stand by. Sono giorni di attesa in casa rossonera con il mercato che non riesce ancora a sbloccarsi.  Tante le trattative aperte dal Milan che però non riesce a concretizzare alcun accordo anche a causa dell’incertezza legata al futuro societario. A complicare le cose per il Milan vi è anche la difficoltà della società rossonera a chiudere alcune trattative in uscita che potrebbero dare una boccata d’ossigeno alle casse della società in attesa dei fondi degli investitori cinesi.  Nelle ore scorse è stata messa forse definitivamente la parola fine alla possibilità di un trasferimento dell’attaccante colombiano Carlos Bacca al West Ham. Il mancato accordo tra giocatore e società londinese ha di fatto provocato al Milan un mancato introito di circa trenta milioni di euro.

Leggi anche:  Milan, Pioli: "Una partita difficile. Ci aspettano tante gare, bisogna stringere i denti"

Bacca e la speranza spagnola

Alla fine la trattativa tra il Milan ed il West Ham per il trasferimento del colombiano si è chiusa con una fumata nera.  Nonostante tre le società era stato raggiunto un accordo di massima sulla base di 30 milioni di euro non è arrivato l’ok del giocatore al trasferimento a Londra. Bacca ha rifiutato l’offerta del West Ham che prevedeva un contratto quadriennale da 4,2 milioni di euro a stagione. Un’offerta che non ha soddisfatto il giocatore colombiano che aspetta sempre una chiamata dalla Spagna. Infatti alla base del mancato trasferimento al West Ham non vi è soltanto una questione economica ma anche motivazionale. Infatti il colombiano ha dichiarato di voler giocare la prossima Champions League e per questo attende una chiamata da una società che parteciperà alla massima competizione europea per club. In particolare Bacca spera di ricevere una telefonata da Simeone e dall’Atletico Madrid che nelle settimane scorse aveva sondato il terreno proprio per il colombiano.
Il mancato trasferimento di Bacca al West Ham ha di fatto bloccato le altre trattative che il Milan sperava di chiudere investendo proprio i soldi che sarebbero arrivati dal club inglese. In particolare quella per il passaggio in rossonero del difensore del Villareal Musacchio. Il giocatore ed il Milan hanno già un accordo di massima e rimane da convincere il Villareal che per l’argentino chiede 20 milioni di euro. Le difficoltà del Milan hanno in queste ore riacceso la corsa al forte difensore sul quale è piombata anche la Roma che potrebbe soffiare ai rossoneri il giocatore.

Leggi anche:  Fiorentina, all-in su Piatek per gennaio
  •   
  •  
  •  
  •