Napoli: una furia contro Higuaìn

Pubblicato il autore: matteo platania Segui

E’ accaduto quello che i tifosi napoletani non si sarebbero mai aspettati: Gonzalo Gerardo Higuaìn, soprannominato “El Pipita”, la prossima stagione, anzichè indossare la maglia azzurra, indosserà quella bianco-nera.
gonzalo-higuain

Higuaìn, l’uomo che con i suoi 36 gol stagionali ha fatto sognare il Napoli, traghettandolo verso il secondo posto, ora è passato al lato oscuro.
Duro colpo per una tifoseria calorosa come quella napoletana: quello che sembrava essere un incubo ad occhi aperti, è diventato realtà. Nella giornata di ieri l’ attaccante argentino ha firmato il contratto con la Juventus.
Rabbia, malinconia e tristezza: queste le emozioni provate dagli ormai ex tifosi, che hanno mostrato il loro disappunto ricoprendo cestini di tutta Napoli con la maglietta dell’ormai ex idolo e postando sui principali social network (facebook, instagram, twitter) foto che immortalano l’incenerimento di fotografie dell’attaccante con un accendino, cartelloni pubblicitari staccati e gettati a terra, sciarpe nello sciacquone.
L’ immagine sotto riportata mostra il rancore.higuainLa questione Higuaìn non ha coinvolto solamente la tifoseria, ma anche i suoi stessi colleghi.
Il capitano della Roma, Francesco Totti, in merito alla questione ha mandato una frecciata senza mai far nomi dicendo :”I calciatori oggi sono un po’ come i nomadi, seguono i soldi e non il cuore. Forse è questa la differenza tra me e tutti gli altri. Non sono in tanti gli atleti che seguono il loro cuore. Scelgono di andare altrove per vincere e guadagnare di più, sono un po’ come dei nomadi. Se avessi pensato solo ai soldi avrei lasciato la Roma 10 anni fa. Avrei guadagnato di più di quanto faccio ora. Per me si tratta di altro, di passione, non di soldi”.
Le parole del capitano giallorosso sembrano essere indirizzate non solo a Higuaìn, ma anche a Pjanic: anche quest’ ultimo indosserà, nella prossima stagione, la maglia bianco-nera.
Forse Higuaìn aspira a vincere di più, forse a guadagnare di più, solamente il tempo potrà fornire risposta.
Unica certezza: i fischi durante Napoli-Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •