Pogba, frenata Manchester. Adesso il francese può restare alla Juventus

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Adesso a Torino ci credono per davvero. La super squadra che sta creando la società bianconera per la prossima stagione avrà in mezzo al campo ancora Paul Pogba. La trattativa per il trasferimento del centrocampista francese al Manchester United infatti è al momento congelata con il giocatore che potrebbe quindi continuare ad indossare la maglia bianconera. A confermare questa indiscrezioni sono alcune voci arrivate da Manchester nel pomeriggio di oggi. Il centrocampista non sarà nella città inglese nei prossimi giorni come invece previsto fino ad oggi.

Visite mediche saltate.

La notizia che rende felici, per il momento, i tifosi bianconeri è arrivata nel tardo pomeriggio di oggi. A Manchester sarebbero state annullate le visite mediche programmate per Paul Pogba. Non vi era certezza sul giorno in cui fossero previste ma certo è, invece, che non ci saranno più. Almeno non in questi giorni. Segno che la trattativa che sembrava ormai essere in dirittura d’arrivo si è improvvisamente raffreddata. Giusto per chiarire, il Manchester United continua ad essere molto vicino al giocatore ma ancora manca qualche tassello per portare a compimento la trattativa. E non è detto che questo tassello venga effettivamente incastrato.  Infatti la Juventus non intende fare scontri per Pogba. 120 milioni è la richiesta del club bianconero con le commissioni a carico dell’acquirente che avrà quindi il compito di trattare con Mino Raiola a cui va corrisposta la sostanziosa parcella prevista.  Cifre queste che stanno facendo tentennare lo United.  A rendere ancora più complessa una trattativa che sembrava ormai essere giunta ai suoi titoli di coda vi sarebbe anche un ultimo tentativo del Real Madrid di portare in Spagna Pogba.  Ai Blancos il francese troverebbe il connazionale Zinedine Zidane come allenatore e tra i due il feeling e l’ammirazione reciproca sono stati sempre molto forti. Quello del Real, però, si configura come un tentativo “disperato” perchè in pole, nonostante gli ostacoli incontrati, per Pogba rimane assolutamente il Manchester United. I prossimi giorni sono quelli decisivi per capire quale sarà il futuro del centrocampista francese la cui voglia di cambiare aria potrebbe improvvisamente tramutarsi in desiderio di rimanere in bianconero per essere protagonista assoluto in una squadra piena di stelle come quella che è riuscita a costruire la società bianconera.

Leggi anche:  Criscitiello, che attacco a Pirlo: "Juve senza gioco e cattiveria. Squadra piccola contro le neo promosse"

Le parole di Marotta

Sulla trattativa per Pogba, intercettato da Premium Sport all’uscita dalla Lega Calcio, dove si è recato per depositare il contratto di Higuain, ha così parlato Beppe Marotta : “Pogba? E’ tutto fermo. Vedremo”

  •   
  •  
  •  
  •