Pogba: Manchester United, Real Madrid o Juventus? Il punto

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

Pogba Manchester United, Real Madrid o Juventus? Il punto – Per un Higuain che arriva, c’è un Pogba che parte. Dopo lo sbarco a Torino del Pipita è sempre la Juventus a tenere banco sulle prime pagine dei quotidiani sportivi di tutto il mondo. Ora protagonista assoluto è Pogba. Il francese da settimane viene accostato al Manchester di Mourinho, con il Real Madrid di Zidane sempre alla finestra. Un passaggio che i giorni scorsi aspettava solo l’ufficialità, ma che ad oggi rischia di non essere più così scontato. Ieri sembrava tutto fatto, e invece, alla “telenovela Pogba” si è aggiunto un nuovo capitolo. Mino Raiola, agente del francese, ha annullato le visite mediche previste per oggi a Miami, dove Pogba e’ in vacanza. Cosa succede? Si aspettano altre avance dalla Spagna? Intanto, oggi è tornato a parlare proprio l’allenatore delle merengues Zidane che ha manifestato ottimismo sulla trattativa. Ma andiamo con ordine.
Pogba Manchester United, Real Madrid o Juventus? Il punto – Perchè il trasferimento di Pogba allo United stenta a concludersi? Perchè sono state rinviate le visite mediche?
Beppe Marotta ha incontrato ieri a Milano Raiola. L’agente i giorni scorsi era a Miami, dove ha incontrato Pogba allo scopo di presentargli ufficialmente l’offerta del Manchester United. Cifre folli, da capogiro: 13 milioni netti a stagione, più bonus e introiti da diritti d’immagine. Proprio questi porebbero spingere in alto le entrate del francese di ben 7 milioni, fino ad arrivare a quota 21 milioni di euro. La risposta di Paul non si è fatta attendere, ed è arrivata con un sonoro: Yes we Can, o meglio, “Oui pour moi ok”.
E allora qual’è il problema? La distanza tra domanda e offerta. La Juventus non è disposta a fare sconti. La richiesta, altissima, è sempre di 125 milioni di euro, con le commissioni (25 milioni) a carico dell’acquirente che avrà il compito pagare la parcella prevista a Raiola. Raiola ha così annullato le visite mediche fissate per oggi a Miami del suo assistito. Dietro all’iniziativa non ci sarebbero tanto i milioni ballerini della parcella, quanto l’ombra del Real Madrid, tornato prepotentemente sul giocatore dopo il mancato arrivo di Gomes.
Pogba Manchester United, Real Madrid o Juventus?  Parla Zidane – E allora, ecco spuntare Zidane. Il tecnico dei blacos è tornato a parlare nel corso della tournée dei Blancos in Canada: “Pogba è un giocatore importante. Può succedere di tutto fino al 31 agosto. Al momento è ancora un centrocampista bianconero. Non possiamo sapere quello che accadrà in futuro”. Le parole di Zidane fanno capire che da Madrid, ad oggi, non si vuole mollare la presa. Certo, per la Juventus sarebbe meglio vendere il giocatore ad una squadra che non è diretta rivale in Champions League come il Real Madrid, campione in carica.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Maradona e quel rifiuto alla Juventus: "Non posso fare questo affronto ai napoletani"