Trattative Napoli, Maksimovic in orbita azzurra. E Mustafi?

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Novità sulle trattative Napoli, Maksimovic torna di moda per rinforzare il reparto difensivo a disposizione di Sarri. Occhio, però, alle new entry

Fiorentina

Trattative Napoli, Maksimovic torna il nome caldo

Trattative Napoli, Maksimovic torna attuale per rinforzare la difesa a disposizione di Sarri. Aurelio De Laurentiis non vuole farsi intimidire dai ‘ricatti’ che arrivano sul fronte Koulibaly, il quale attraverso il suo agente ha chiesto espressamente di essere ceduto.

Trattative Napoli, Maksimovic e non solo lui

Everton o Chelsea per avere a disposizione Koulibaly per la prossima stagione potrebbero portare nelle casse del Napoli una cifra pari a 45 milioni di euro, cifra non da poco e che Aurelio De Laurentiis potrebbe reindirizzare immediatamente sul mercato per mettere a disposizione di Maurizio Sarri un altro difensore dalle indiscusse qualità.
A tal proposito si è riaperta la strada che porta a Nikola Maksimovic, già cercato nel corso della scorsa stagione quando poi non se n’è fatto più nulla sia per le richieste esagerate di Urbano Cairo, sia perché a rovinare i piani della società azzurra ci ha pensato lo stesso giocatore infortunandosi.
Ora, però, potrebbe essere tutto diverso perché Maksimovic vuole lasciare il Torino e, come confermato dallo stesso Mihajlovic al momento il difensore sembra essere distratto dalle tante voci di mercato che lo riguardano.
Il ds Giuntoli, comunque, non vuole limitarsi nel seguire solo la pista Maksimovic e avrebbe opzionato anche Shkodran Mustafi, dato per partente dal Valencia.
Al momento non c’è ancora nessuna trattativa ma non è detto che presto possano cambiare gli scenari.

Attenzione, trattative Napoli, Maksimovic disturbato dal ritorno di Rugani

Nomi ce ne sono su cui poter puntare per poter migliorare il pacchetto difensivo del Napoli, tuttavia Giuntoli non vuole fermarsi al primo nome limitandosi nel trattare un solo giocatore e non è detto che non provi a riaprire, se pur molto difficile, la trattativa che porta a Daniele Rugani, giovane di talento e soprattutto già conosciuto da Sarri.

  •   
  •  
  •  
  •