Ufficiale, Graziano Pellè sarà un “faraone” in Cina

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Ufficiale, Graziano Pellè saluta le residue speranze di tornare in Italia accettando la proposta ‘indecente’ dello Shandong.

Graziano Pellè

Ufficiale, Graziano Pellè saluta l’Europa per provare una nuova esperienza; il centravanti della Nazionale ha ceduto alle lusinghe del calcio cinese , raggiungendo un accordo faraonico con lo Shandong Luneng.

Il centravanti pugliese, reduce da un buon europeo nonostante le critiche ricevute in seguito a quel rigore sciagurato tirato contro la Germania, ha avuto buon mercato in Cina in quanto oltre lo Shandong anche l’Hebei è apparso seriamente interessato al suo cartellino.

Ufficiale, Graziano Pellè ha trovato un accordo da big

7 milioni di euro al Southampton e 38 milioni di euro in due anni e mezzo al ragazzo, perché è proprio questa la cifra che si appresterà a ricevere Graziano Pellè il quale è stato chiamato dallo Shandong per provare a risollevare le sorti della squadra invischiata nella lotta salvezza in quanto attualmente in penultima posizione in classifica. Per il centravanti si è trattata di una vera e propria occasione da non perdere perché a 31 anni occasioni del genere non bisogna lasciarsele scappare per nessun motivo.
L’annuncio della trattativa ben riuscita è stata data anche dallo stesso Shandong Luneng il quale attraverso il proprio profilo twitter ha annunciato il nuovo acquisto corredato da tanto di foto del centravanti con la nuova maglia e la sciarpa del club tra le mani.
Insomma, per Pellè si prospettano anni da faraone emigrato in Cina.

  •   
  •  
  •  
  •