Wanda Nara scombussola il calciomercato dell’Inter

Pubblicato il autore: Raffaele La Russa Segui
image

È di ieri sera la notizia – vera o presunta tale – che l’Inter sarebbe senza soldi da investire per il calciomercato e che per questo motivo avrebbe messo in vendita nientemeno che Mauro Icardi, il proprio centravanti nonché capitano e pilastro dell’Inter che verrà.

Come è uscita fuori questa notizia sconvolgente per il mondo nerazzurro?

Tutto nasce da alcuni tweet di Wanda Nara, moglie e procuratore del centravanti nerazzurro che è andata a bussare a denari alla proprietà interista sul presupposto che la bella signora avrebbe ricevuto richieste di mercato per il proprio assistito da Atletico Madrid e Tottenham…

E quindi la biondissima donna di affari cosa fa? Ovviamente quello che più o meno fanno tutti i procuratori in queste circostanze, cioè chiedere un adeguamento del contratto per il proprio assistito altrimenti lo si dirotta altrove.

Leggi anche:  Risultati Serie A 9° Giornata: Milan ancora vittorioso, il big match Napoli-Roma va ai partenopei

Il problema per Wanda è stato solamente quello di dimenticare che la stessa cosa l’aveva fatta l’anno scorso riuscendo ad ottenere un adeguamento economico con tanto di rinnovo contrattuale dall’Inter che, questa volta, ha risposto picche invocando il rispetto del contratto appena sottoscritto.

E allora Wanda ha la brillante idea di scrivere su twitter che l’idea sarebbe nata dall’Inter che, per far cassa, avrebbe deciso di vendere Maurito per circa 50 milioni di euro salvo poi ripensarci e cancellare tutto.

image image

Non certamente una bella figura per l’avvenente Wanda: suo marito è certamente un buon giocatore, è giovane e ancora non un campione non avendo dimostrato praticamente nulla in carriera.

Non è Ronaldo, Muller, Ibrahimovic o Lewandoski tanto per intenderci anche se ha un’intera carriera davanti per dimostrare di essere a quei livelli.

Leggi anche:  Inter, sveglia alle 4: i tifosi tedeschi davanti all'albergo con fuochi d'artificio

Probabilmente ci arriverà ma per ora viene ricordato più per aver postato foto con sfoggio di auto lussuosissime o smartphone e orologi d’oro e per aver “soffiato” la moglie a Maxi Lopez tanto da suscitare le ire degli argentini, Maradona in primis.

Ma il calciomercato aveva bisogno anche di Wanda Nara?

Nulla contro di lei per il lavoro che fa, per carità, ma parlando di lei il tifoso medio non immagina certamente Madre Teresa di Calcutta o Rita Levi Montalcini.

Certamente è una donna di affari che, come tutti i procuratori, conosce poco il valore giuridico dei contratti o quantomeno li conosce benissimo solamente quando li firma e  incassa una lauta provvigione.

Intanto, però, ha seminato panico nel mondo Inter e di questi tempi non è poco visto il disperato bisogno di tranquillità della società nerazzurra sconvolta dal terremoto cinese.

Leggi anche:  Champions League 2020/21, le probabili formazioni della quinta giornata e statistiche

E sotto sotto chissà che qualcuno ci casca: i centravanti sono il pezzo pregiato del calciomercato e sapere che Mauro Icardi potrebbe uscire dall’Inter….

  •   
  •  
  •  
  •