UFFICIALE – Il portiere Aresti dal Pescara alla Ternana

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Aresti Ternana

Con una nota comparsa sul proprio sito ufficiale la Ternana Calcio comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Delfino Pescara 1936 le prestazioni del Calciatore Simone Aresti. Il portiere, classe 1986, si è legato alla Società Rossoverde fino al 30 giugno 2017.

Aresti Ternana affare fatto, profilo e statistiche del giocatore

Simone Aresti è nato a Carbonia il 15 Marzo 1986, ha svolto tutta la trafila nella giovanili del Cagliari fino ad arrivare all’esordio in Prima Squadra nell’ultima giornata del Campionato di Serie A 2006-2007, Cagliari-Ascoli 2-1. Per la stagione 2007-2008 viene mandato a Pistoia in Serie C1 per farsi le ossa. Torna a Cagliari dopo aver accumulato un buon numero di presenze ma nella stagione 2008-2009 guarderà tutto il Campionato dalla panchina e dalla tribuna, chiuso da due atleti forti ed esperti come Federico Marchetti e Cristiano Lupatelli. Nel 2009-2010 va di nuovo in prestito all’Alghero in Serie C2 dove gioca il suo primo campionato da Professionista scendendo in campo 27 volte. Nell’estate del 2010, svincolato dal Cagliari, Aresti si accorda con il Savona, sempre in Serie C2, dove ritrova mister Corda che lo aveva allenato ad Alghero. Arriva un’ottima, e insperata, salvezza e soprattutto il “caso”; Aresti, infatti, sale alla ribalta delle cronache come Portiere-Goleador, mettendo a segno ben due reti: uno su rinvio contro la Giacomense e poi con un’incursione in area avversaria contro il Renate. L’anno successivo Aresti e il Savona centrano una splendida promozione in Lega Pro, dove giocherà titolare anche nel 2013-2014. L’ottimo livello del Portiere non passa inosservato alle categorie superiori e puntuale arriva una chiamata importante, quella del Chievo che preleva e lo gira al Pescara in Serie B. Qui il portiere di Carbonia si gioca le sue carte contendendo spesso e volentieri la maglia a Fiorillo e riuscendo a collezionare ben 17 presenze. Nella stagione successiva ne riesce ad accumulare altre 10 con la “perla” della splendida prestazione in Pescara-Perugia 2-1 del settembre 2015. Ora la nuova avventura con la Ternana dove, verosimilmente sarà il portiere di riserva, ma con tutta la voglia di giocarsi il massimo delle chance con Mazzoni o Di Gennaro che sia.

Competizione PARTITE RETI AMMONIZIONI DOPPIO GIALLO ESPULSIONI RETI SUBITE PARTITE SENZA GOL MINUTI GIOCATI
Totale: 75 12 2 87 22 6.623′
28 4 1 33 6 2.481′
27 5 1 32 8 2.378′
12 2 14 6 1.080′
3 2 1 300′
3 1 5 300′
1 1 44′
1 1 40

 

  •   
  •  
  •  
  •