Bentancur, si apre un derby Juventus-Milan. Bianconeri sul giocatore

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
rodrigo-betancurSi blocca quando sembrava essere ormai andata in porto la trattativa per portare al Milan il centrocampista uruguaiano Rodrigo Bentancur. Il 19enne in forza al Boca Juniors infatti sembra aver scatenato l’ennesimo derby di mercato tra rossoneri e Juventus. La società bianconera, che vanta nei confronti del giovane del Boca Juniors un’opzione fino al 2017 legata al trasferimento di Tevez alla Juventus nel 2012, sembrava in un primo momento non interessata al giocatore tanto da far sperare al Milan in una rapida chiusura della trattativa per il trasferimento del centrocampista in rossonero. Il Milan ha offerto al Boca Juniors 15 milioni di euro per Bentancur.  Fino a ieri la Juventus sembrava essersi tirata fuori dalla corsa per il centrocampista non volendo fare un investimento così consistente per il giocatore. Niente opzione quindi e Milan che sembrava lanciato verso una rapida conclusione dell’affare. Oggi la realtà invece si è capovolta con la Juventus che è tornata alla carica per Bentancur.

Le strategie della Juventus

Il giovane uruguaiano non può aspirare a ricoprire un ruolo da titolare nella Juventus di questa stagione. Ma la dirigenza bianconera sembra essere intenzionata a non lasciarsi sfuggire il centrocampista. Ecco perchè nelle ultime ore si è fatta avanti una nuova idea di mercato che di fatto apre un  nuovo, l’ennesimo derby di mercato Juventus – Milan.  Secondo alcune indiscrezioni la Juventus avrebbe deciso di far valere l’opzione sul giocatore presentando un’offerta di acquisto al Boca Juniors. A sostenere l’azione della Juventus vi sarebbe una neopromossa in Serie A , il Pescara di Massimo Oddo al quale il giocatore uruguaiano verrebbe poi girato in prestito dalla Juventus. La strategia dei bianconeri è chiara. Evitare che Bentancur possa finire al Milan e garantire allo stesso tempo al giovane la possibilità di ambientarsi nel campionato italiano andando a fare gavetta per una stagione al Pescara, club che gli garantirebbe un posto da titolare, cosa che ovviamente non sarebbe possibile alla Juventus. Il Milan, alla luce dell’inserimento della Juventus, torna quindi in seconda fila nella corsa al centrocampista del Boca Juniors ed a quindici giorni dalla fine della sessione estiva di mercato la ricerca del tanto atteso centrocampista per il Milan è ancora tutta da scrivere.
  •   
  •  
  •  
  •