Bye Bye Bacca. Il West Ham prende Calleri. Milan, nessun movimento in attacco

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

bacca milan addioSi chiude definitivamente ( forse…)  la telenovella Carlos Bacca! I continui tentennamenti dell’attaccante colombiano nei confronti dell’unica offerta rimasta in ballo, quella degli inglesi del West Ham,  ha spinto gli Hammers a scegliere altri giocatori da regalare al tecnico Bilic per il reparto offensivo della squadra.  Tramontata la pista West Ham, quindi, Bacca è destinato a rimanere in rossonero anche la prossima stagione. Da qui al termine del mercato l’attenzione del Milan sarà puntata esclusivamente sul centrocampo, reparto che necessità di alcuni rinforzi.

Voleva la Champions…dovrà accontentarsi della Coppa Italia

E’ rimasto in attesa di qualche chiamata da parte di top club europei per tutta l’estate. Adesso, però, Carlos Bacca è rimasto “vittima” di se stesso ed il suo futuro sarà ancora a Milano. Senza coppe europee, senza Champions League. Il colombiano puntava a disputare la prossima Coppa dei Campioni e per questo ha sperato fino alla fine di ricevere una chiamata da parte dell’Atletico Madrid, del Paris Saint Germain e per ultimo anche del Napoli. Ma, a parte qualche timido abboccamento, nessun club di primissima fascia si è fatto avanti concretamente con il Milan per il colombiano.  L’unica offerta arrivata  è stata quella del West Ham che ha messo sul piatto 30 milioni di euro ed un’ingaggio da 5 milioni di euro per il giocatore. Ma il fatto di disputare ” soltanto ” l’Europa League ha spinto Bacca a rifiutare l’offerta degli Hammers.  E così gli inglesi proprio oggi hanno ufficializzato l’arrivo di un altro attaccante che chiude definitivamente la porta al colombiano del Milan. Il tecnico Bilic ha, infatti, confermato l’approdo al West Ham dell’argentino Jonathan Calleri. “La firma di Calleri è imminente – ha spiegato ai giornalisti il tecnico del West Ham, Bilic – molto presto, appena avremo tutte le autorizzazioni, comincerà anche a lavorare con noi. E’ un attaccante di primo livello e ci consentirà di trovare un equilibrio tattico”. Appena pochi giorni fa, il West Ham aveva ufficializzato l’acquisto dell’attaccante André Ayew, in arrivo il secondo colpo davanti.  A venti giorni dalla fine del mercato, quindi, Carlos Bacca appare sempre più destinato a rimanere a Milano. Anche dopo il Trofeo Tim di ieri il tecnico Vincenzo Montella ha sottolineato l’importanza dell’attaccante. ” Bacca è un giocatore con personalità – ha dichiarato Montella – e garantisce un sacco di gol ” 

  •   
  •  
  •  
  •