Calciomercato Chelsea, Conte d’accordo sulla cessione di Remy

Pubblicato il autore: Marco Picenni Segui

antonio-conte-chelsea-graphic_3420876

Calciomercato Chelsea Conte – Antonio Conte non ha opposto resistenza quando ha saputo delle trattative in corso di svolgimento tra Chelsea e Crystal Palace per la cessione dell’Attaccante Loic Remy.

Infatti, nella capitale britannica da alcune ore stanno trapelando delle indiscrezioni secondo le quali l’ex attaccante del QPR sarebbe pronto a fare le valige e trasferirsi in casa delle “aquile”.
La squadra londinese del Crystal Palace starebbe pensando seriamente di aggiungere un altro tassello d’eccellenza alla propria rosa, dopo l’arrivo, pochi giorni fa, dell’attaccante belga Christian Benteke dal Liverpool. I due andrebbero a comporre una doppia d’attacco di tutto rispetto, con buonissimi propositi per andare, con le loro prestazioni, a migliorare il quindicesimo posto in campionato della scorsa stagione.
Antonio Conte dunque, interpellato sull’operazione in essere, non ha avuto alcuna titubanza nel dare il via libera ai dirigenti della squadra, ben consapevole che le sue scelte per il comparto d’attacco ricadranno certamente su altri giocatori.
L’ex C.T. della nazionale di calcio italiana ha già fatto intendere che il ventinovenne francese non rientra nella sua idea di gioco e che se dovesse rimanere nella rosa del Chelsea non avrà sicuramente molto spazio per giocarsi le proprie carte e per convincerlo di meritarsi un posto da titolare in squadra.
Estrema chiarezza fin da subito quindi per Conte – come, del resto, è nel suo stile – che appare come un vero e proprio foglio di via per il francese.
Via libera dunque, da parte dell’allenatore ex Juventus, alla cessione dell’attaccante che nelle due stagioni precedenti al Chelsea ha messo a segno 12 reti in 49 presenze tra campionato e Champions League con una media realizzativa di 0,24 gol a partita.
La scadenza contrattuale è prevista per il 30 giugno 2018 ma a questo punto il sodalizio tra il Chelsea e Remy sembra essere giunto al capolinea e la formalizzazione dell’addio sembra essere questione di ore.
Tuttavia il giocatore non rimarrà di certo senza squadra per la prossima stagione.
In pole position per accaparrarselo c’è proprio il Cristal Palace, il cui allenatore Alan Pardew è un grande estimatore del ragazzo che nel quartiere londinese di Croydon, potrebbe trovare un habitat sereno in cui esprimere al meglio tutto il suo potenziale, certo quasi sicuramente di vestire una maglia da titolare.
Il giocatore, dal canto suo, dopo due stagioni non molto felici e dopo aver vestito le maglie di club blasonati come Lens, Nizza, Olimpique Marsiglia, QPR e Newcastle, cresciuto nelle giovani del Lione, sarebbe felice di trasferirsi al Crystal Palace, club che potrebbe rivelarsi un perfetto trampolino per la propria rinascita professionale, rimanendo comunque nella stessa città e soprattutto in Premier League.
Ovviamente per la vendita, il Chelsea sarebbe disposto a percepire meno dei 15 milioni di euro che ha dovuto sborsare due estati fa per l’acquisto dell’attaccante, andando incontro inevitabilmente ad una minusvalenza. Ciò per assecondare le esigenze di bilancio del Crystal Palace e per favorire così la buona riuscita dell’operazione, che a questo punto non ha più ostacoli per vedere la propria definizione.
Il colpo di mercato pertanto dovrebbe essere questione di ore, anche e soprattutto con il benestare di mister Antonio Conte.

  •   
  •  
  •  
  •