Calciomercato Inter, assalto finale per Fabregas

Pubblicato il autore: Marco Picenni Segui
calciomercato inter

Cesc Fabregas

Calciomercato Inter Fabregas: quasi fatta!
Il mercato dell’Inter è ancora aperto e la società intende sfruttare tutto il tempo a disposizione fino alla chiusura della sessione estiva che terminerà mercoledì 31 agosto alle ore 23.00.
A condizionare le scelte della squadra di Milano è il destino di Brozovic, ambito in Italia dalla Juventus ma anche e soprattutto da molti dei prestigiosi club europei.
A sferzare da ultimo l’avanzata per accaparrarsi il centrocampista Croato è stato il Chelsea, che clamorosamente mette sull’altro piatto della bilancia un pezzo pregiato della propria collezione. Si Tratta di Francesc Fàbregas, gioiello che ha fatto venire l’acquolina in bocca alla dirigenza interista che reputa la proposta molto allettante e che pertanto è oggetto di seria valutazione.
Antonio Conte, fresco allenatore degli inglesi, non ritiene lo spagnolo indispensabile per l’attuazione del proprio schema di gioco tanto che sarebbe disposto a privarsene pur di arrivare a Brozovic.
Fabregas invece ha fatto sapere di trovarsi molto bene al Chelsea e che gradirebbe proseguire l’avventura con i Blues non nutrendo malumori nei confronti dell’allenatore con il quale intende instaurare un ottimo rapporto professionale finalizzato a convincerlo che la sua figura potrà ancora dare molto per la causa comune.
L’Inter di Frank de Boer , intanto, non è ancora riuscito mostrare dei miglioramenti sul campo rispetto alla scorsa stagione, pareggiando la partita con il Palermo di Davide Ballardini 1 a 1 in casa dopo la clamorosa sconfitta dell’esordio con il Chievo Verona di Rolando Maran.
I nerazzurri hanno mostrato una condizione fisica pessima attraverso una circolazione di palla assai lenta e totale mancanza di gioco che ha agevolato le avversarie, sulla carta abbondantemente alla portata dell’Inter.
Proprio per questa ragione la squadra è stata già contestata dai propri tifosi, i quali si aspettavano un avvio del tutto migliore rispetto a quello al quale i proprio beniamini li hanno costretti ad assistere.
Nonostante ciò il tecnico olandese ha chiesto pazienza e calma promettendo che sia i risultati che il gioco arriveranno presto.
Tuttavia, vista la situazione, un arrivo illustre come sarebbe quello di Fabregas dal Chelsea sarebbe salutato con favore dai tifosi e servirebbe a mantenere le acque tranquille ancora per un po’ in attesa della prima vittoria stagionale in campionato.
Ciò che costituisce un freno per lo sviluppo dell’operazione e per la dirigenza di Corso Vittorio Emanuele II è l’altisonante ingaggio del giocatore che si aggira intorno ai 6 milioni di euro netti a stagione.
Proprio per questa ragione l’Inter vorrebbe risparmiare sull’acquisto, facendo un operazione di scambio con un giocatore come Marcelo Brozovic il cui valore attuale si attesta tra i 25 ed i 30 milioni di euro. Inoltre i nerazzurri preferirebbero di gran lunga destinare il proprio centrocampista in un club militante in un campionato straniero per evitare di andare a rafforzare la Juventus che già con l’organico attuale sembra avere un potenziale maggiore rispetto a tutte le altre squadre italiane.
Dietro l’angolo rimane furtivo anche L’Arsenal di Arsene Wenger che, seppur apparentemente in ritardo nell’operazione, non potendo proporre una contropartita del pari di Fabregas, rimane ancora speranza di strappare il croato dalle grinfie dei cugini del Chelsea.

  •   
  •  
  •  
  •